La Lombardia si conferma potenza della categoria alzando al cielo la sua undicesima coppa, la seconda consecutiva nel calcio femminile del Torneo delle Regioni. Nessuno in Italia ha fatto meglio. L’Emilia Romagna ha provato ad arginare le campionesse fino all’ultimo secondo del match dimostrando di essersi meritata questa finale. La partita è rimasta sul filo dell’equilibrio fino a pochi minuti dal termine quando Galdini ha segnato il gol del definitivo 3 a 1 per la Lombardia (il terzo personale) chiudendo di fatto l’incontro. Vischi con il suo terzo centro aveva portato avanti subito le ragazze allenate da Luca Cattaneo. Un autogol lombardo al 21’ aveva sparigliato le carte. Ci ha pensato la bomberissima Porro (capocannoniere del TDR con 4 centri) ad inizio ripresa a rimettere il match sui binari lombardi. Come detto al 37’ Galdini ha spento le speranze residue di un Emilia Romagna dalla risorse infinite.

(fonte e foto sito Lega Nazionale Dilettanti)