La Pallamano Vikings Rubiera sempre più sudamericana in vista del prossimo campionato di Serie A Gold: sempre dall’Uruguay dopo Giovanni Capello arriva anche il nuovo pivot che sostituirà in maglia rossoblù il partente Beorlegui. Si tratta di Marcos Mazzilli (foto), classe 2003, 190 cm, con cittadinanza italiana. Arriva dal Colegio Aleman di Montevideo e ha fatto parte della squadra Nazionale uruguaiana ai Mondiali di Polonia e Svezia del 2023. “Con Marcos chiudiamo di fatto il nostro mercato – commenta il direttore sportivo Michele Guerrazzi – e sostituire Beorlegui non sarà certo facile ma in questo ragazzo abbiamo individuato caratteristiche molto interessanti e come abbiamo fatto lo scorso anno con l’italo-argentino abbiamo deciso di scommettere su di lui. Ora completeremo la rosa con l’inserimento di alcuni giovanissimi in cui crediamo e su cui vogliamo investire. Abbiamo allestito una squadra molto giovane, forse la più giovane al via della prossima Serie A Gold, sicuramente con poca esperienza ma anche con tanto, tantissimo talento. Questo, unito alla capacità dell’ambiente rubierese di ‘fare gruppo’, possono e devono essere le nostre armi in più in un campionato che probabilmente alzerà ancora l’asticella anche grazie alla qualificazione della Nazionale ai mondiali”.