CAMPUS ITALIA – PALLAMANO VIKINGS RUBIERA 32 – 23 (p.t. 17 – 13)

CAMPUS ITALIA: Scarcelli, Lubinati, De Ruvo 4, Cioni, Zanon 3, Delio Vicario Giacinti 3, De Angelis 8, Fragnito 1, Andreotta 1, Wierer 4, Didone, Giambartolomei 1, Manojlovic 7. All.: Maione.

PALLAMANO VIKINGS RUBIERA: Voliuvach 1, Salati, Davide Bartoli, Bortolotti, Pagano 8, D’Benedetto 3, Santilli 2, Canelli 1, Panettieri 2, Cavina, Hila, Bonassi 1, Oleari, Patroncini, Boni 4, Pereira 1. All.: Galluccio.

ARBITRI: Rhim e Plotegher.

NOTE: Sette Metri: Campus Italia 1/3, Rubiera 1/1. Minuti di Esclusione: Campus Italia 8, Rubiera 10.

Sconfitta netta e senza attenuanti per la peggior versione dei Vikings Rubiera da tre anni a questa parte. Onore al merito ai giovani virgulti del Campus Italia che nonostante la giovanissima età hanno da insegnare come si fa a stare in campo a Rubiera. Inutile parlare di tante assenze. La realtà è che Rubiera questa partita l’ha preparata male e affrontata peggio, raccogliendo una prestazione che fa della squadra rubierese lo zimbello della Serie A. Si può perdere, ma bisogna sempre giocare con spirito, animo e dignità. Questa Rubiera quando gioca in trasferta, lontano dalla confort zone del PalaBursi, non sa farlo. Già a Imola la sensazione era stata questa, contro il Campus Italia la prestazione è stata incommentabile. Così non si va da nessuna parte e c’è da preoccuparsi non poco. Mercoledì sera c’è il derby con Carpi. E paradossalmente Rubiera ci arriva molto peggio dei modenesi ultimi in classifica.

I risultati della 9^ giornata di andata della Serie A Gold

Albatro Siracusa – Merano 18 – 22
Campus Italia – Pallamano Vikings Rubiera 32 – 23
Carpi – Fondi 27 – 35
Cassano Magnago – Bressanone 27 – 29
Pressano – Raimond Sassari 23 – 22
Conversano – Romagna 33 – 19
Bolzano – Junior Fasano 36 – 32

Classifica

Bressanone* 16 punti; Merano 14; Raimond Sassari e Conversano* 13; Pressano* 12; Junior Fasano* 11; Bolzano 10; Cassano Magnago 9; Albatro Siracusa e Fondi 7; Pallamano Vikings Rubiera* 4; Campus Italia 3; Romagna* 1; Carpi 0
*Una partita in meno

(ufficio stampa Pallamano Rubiera)