PALLAMANO RUBIERA – RAPID NONANTOLA 31 – 26 (p.t. 13 – 13)

PALLAMANO RUBIERA: Mantovani, Prandi, Mastropaolo, Jendoubi, Rinaldi 4, Lugli, Cremaschi 1, Gibertini 1, Giovanardi 3, Pezzi 1, Giubbini 10, Tritto 6, Mezzetti 3, Chiesi 1, Manfredini 1, Benassi. All.: Ferroni.

RAPID NONANTOLA: Martini, Ciuffeni, Sighinolfi, Gualtieri 11, Michelin 2, Zuppiroli, Melchiorri 6, Rizzello, Vearani 1, Barbieri, Belli, Shehab, Gelardo 1, Said 5, Salvarani. All.: Zanfi.

NOTE: Minuti di Esclusione: Rubiera 8, Nonantola 8.

La Pallamano Rubiera di Serie B ritorna al successo dopo due sconfitte consecutive e chiude così il girone di andata al secondo posto in classifica con un bilancio di 10 vittorie e tre ko. Contro il Rapid Nonantola mister Luca Ferroni da spazio a tutti i giocatori disponibili, soprattutto a chi fino adora ha avuto meno minutaggio. Si rivede Giubbini dopo un paio di partite saltata coincise con le sconfitte di misura con Jumpers e Carpi e soprattutto torna in campo dopo l’operazione e il lungo stop Giovanardi che può approfittare dell’opportunità della Serie B per ritrovare ritmo partita e condizione prima di tornare a disposizione della prima squadra. Primo tempo equilibrato, con Rubiera che sbaglia tanto e si ritrova il Rapid sempre a contatto. Nella ripresa pur senza spingere sull’acceleratore Rubiera conquista quelle reti di margine che poi porta alla vittoria finale.

I risultati della 13° giornata di andata della Serie B di Pallamano maschile

Romagna – Casalgrande 30 – 24
Pallamano Rubiera – Rapid Nonantola 31 – 26
Carpine – Estense Ferrara 30 – 20
Jumpers Castelnovo Sotto – Castellarano 32 – 17

Oggi

Pallamano 85 San Lazzaro – Valsamoggia ore 17
Carpi – Felino ore 18
Ferrara United – Faenza ore 20

Classifica

Jumpers Castelnovo Sotto 21 punti; Pallamano Rubiera 20, Carpine e Faenza 18; Casalgrande 17; Carpi 16; Pallamano 85 San Lazzaro e Romagna*  14; Rapid Nonantola 8; Estense Ferrara 7 (-5); Felino, Castellarano e Ferrara United 4; Valsamoggia* 1. *Una partita in meno.