Nel fine settimana scatta il campionato di Serie B femminile e Under 15 maschile della Pallamano Spallanzani Casalgrande. SERIE B FEMMINILE. In questo caso il torneo è organizzato dall’Aics (Associazione Italiana Cultura Sport): ufficialmente la competizione si chiama “Campionato nazionale di pallamano Senior femminile”, ma di fatto si tratta di una Serie B. In lizza 10 squadre provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Piemonte: al termine, le 4 realtà meglio classificate disputeranno un concentramento per assegnerà il titolo Aics 2023/2024. L’organico biancorosso è allenato da Marco Agazzani“Ci presentiamo con una squadra molto simile a quella che lo scorso anno ha disputato l’Under 20 nazionale Youth league – spiega il tecnico –  e il gruppo comprende quindi le nostre attuali Under 17, ma anche alcune Under 15 e una quota di ragazze che frequentano stabilmente la prima squadra di A1. Questa serie B sarà molto utile alle nostre giovani protagoniste: si tratta infatti di un torneo che permette di giocare ulteriori partite rispetto a quelle già previste dai calendari federali. In tal modo ciascuna delle giocatrici coinvolte avrà ottime opportunità da cogliere, per perfezionare ancor più il livello di preparazione ed efficienza”. Il primo appuntamento è per oggi al pala Keope alle ore 18.30 per il confronto interno con la Leonessa Brescia. “Avvio severo – commenta Agazzani – Brescia è infatti tra le compagini meglio attrezzate, così come l’Ariosto Ferrara. Tuttavia, senza dubbio anche noi siamo in lizza per un ruolo di primo piano nell’ambito della classifica”. Le convocate nella Casalgrande Padana di Serie B femminile per la gara con la Leonessa Brescia sono Giulia Abbruzzese, Sara Apostol, Emma Baroni, Valentina Bonacini, Giulia Cosentino, Camilla Galletti, Matilde Giovannini (foto di Monica Mandrioli), Malak Lassouli, Gaia Lusetti, Margherita Marazzi, Giulia Mattioli, Leila Mazizi, Martina Mullaliu, Chiara Rondoni, Elisa Rondoni e Greta Trevisi. UNDER 15 MASCHILE. Per quanto riguarda invece il campionato regionale Under 15 maschile Figh, la compagine targata Casalgrande Padana lavora sotto la guida tecnica di Fabrizio Fiumicelli. Al via 18 squadre, equamente ripartite in tre raggruppamenti: biancorossi collocati nel girone C, insieme ad altre 5 formazioni. Il raggruppamento si articola attraverso gare di andata e ritorno: per continuare la corsa verso il titolo regionale bisognerà piazzarsi ai primi due posti, altrimenti bisognerà accontentarsi di lottare per piazzamenti intermedi della classifica generale emiliano romagnola. Casalgrande debutterà domattina alle ore 11.30, al pala Keope contro il Felino. “Il tabellone in cui siamo collocati non è affatto tra i più semplici – commenta Fabrizio Fiumicelli – le possibili super potenze non mancano: basti pensare a Marconi Jumpers Castelnovo Sotto, Parma e Pallamano Rubiera. Tutto ciò senza ovviamente sottovalutare rivali ricche di vivacità come Felino e Castellarano. Al tempo stesso, noi non abbiamo alcun motivo per partire rassegnati: come ho già detto dopo il Memorial Roberto Camponesco di domenica scorsa, ora come ora il nostro obiettivo primario sta nell’applicare con maggiore costanza e precisione ciò che studiamo durante gli allenamenti. Se i nostri ragazzi sapranno centrare tale obiettivo, credo proprio che questa Casalgrande Padana potrà arrivare a essere un’avversaria parecchio scomoda da affrontare per chiunque”. L’organico della Casalgrande Padana Under 15 maschile comprende Alan Bertolani, Davide Catellani, Egor Fedotov, Nicolò Caprili, Lorenzo Gambarelli, Nicholas Gherman, Edoardo Gigante, Riccardo Lasala, Matteo Lusoli, Francesco Martino, Thomas Mattioli, Filip Niccolai, Giuseppe Piazza, Antonio Sciannamea e Alessandro Znaceni.

(ufficio stampa Pallamano Casalgrande)