LENTIGIONE (3-5-2)

Burigana 6,5. Inoperoso nel primo tempo e meno nella ripresa quando il Sant’Angelo spinge sull’acceleratore. Sul gol compie un miracolo sulla battuta ravvicinata di Ekuban, ma il secondo era impossibile da fare.

Rossini 6,5. Tiene a bada chi passa dalla sue parti e spinge anche. Sul gol subito non ha colpe specifiche.

Gozzi (foto Barbara Bastoni) 7. Insormontabile soprattutto sulle palle alte. Quando i lombardi buttano in area palloni lui li spazza tutti. Sulla rete subita era andato a coprire il primo palo.

Egharevba 5,5. Una partita ordinata e senza scarabocchi fino in occasione della rete del pareggio ospite quando si dimentica di Gobbi che è uno che non perdona (49′ s.t. Bertolotti n.g. Ultimi scampoli di partita).

Nicolas Cortesi 6,5. Un gol in tuffo di testa forse lo stava sognando da tanto tempo e lo segna da attaccante vero. Mezzo punto in meno per l’ingenuità quando si è infortunato, perchè era sulla linea del fallo laterale e bastava rimanere in campo con l’arbitro che forse avrebbe fermato il gioco (28′ s.t. Iodice 6. Entra subito dopo il pari dei lombardi e fa il suo).

Lattarulo 6. Meno incisivo e tonico del solito. Sfortunato ad inizio ripresa quando gli viene rimpallato il pallone del probabile raddoppio (22′ s.t. La Vigna 5. Tocca pochi palloni e non entra mai in partita).

Agnello 6,5. Primo tempo in cattedra e dai suoi piedi parte il cross che genera la rete di Nicolas Cortesi. Secondo tempo di grande sofferenza come tutta la squadra.

Rossi 6. Vedi Agnello. Primo tempo sufficiente e secondo tempo tutto proteso alla difensiva (22′ s.t. Roma 5,5. Pure lui inserito come La Vigna per ridare vivacità e ossigeno al centrocampo si vede poco).

Bonetti 6. Partita molto difensiva e poco offensiva.

Formato 6. Giornata difficile per il bomber che però da una grande mano alla squadra nei momenti di difficoltà.

Sala 6. Primo tempo brioso e con le sue serpentine mette in difficoltà la difesa avversaria. Poi si spegne alla distanza (36′ s.t. Matteo Cortesi n.g. Non giudicabile perchè sta ricarburando dopo un lungo infortunio).

SANT’ANGELO (3-5-2)

Nucci 6,5; Confalonieri 6; Bigolin 6,5, Bugno 6,5; Sia 6, Gomez 6,5, Caporali 6, Zazzi 6,5 (12′ s.t. Silla 7), Meloni 5,5 (36′ s.t. Pesenti n.g.); Gobbi 6,5, Spaviero 5 (12′ s.t. Ekuban 7)

(Guido Sani)