Con i due recuperi del turno infrasettimanale giocati ieri sera il Torneo della Montagna ha fatto le prime vittime illustri. Nella categoria Dilettanti girone A eliminato il Felina, trionfatore due edizioni fa, sconfitto dal Baiso per 2 a 0 e con lo stesso Baiso che domenica si giocherà il secondo posto sul campo del Montecavolo. Nel girone B fuori anche il Vettus, che vanta il maggior numero di scudetti vinti nel Montagna, sconfitto nettamente sul proprio campo dalla Borzanese di mister Andrea Ghizzoni (foto Daniela Asioli) per 5 a 1. Anche nella probabilità di arrivo a pari punti con il Gatta sarebbe fuori per gli scontri diretti, ma la terza di questo girone non accederebbe allo spareggio considerati i 7 punti del Baiso. Gatta che comunque rimane in ballo per il secondo posto nello scontro diretto con la Borzanese. Nella categoria Giovanissimi nel girone A vince il Felina a Baiso per 1 a 0 con tutto ancora in gioco visto che ora ci sono tre squadre a 7 punti e il Montecavolo che insegue a 6. Nel girone B la Borzanese passa ai quarti replicando il 5 a 1 sul Vettus al quale rimane solo la possibilità di un eventuale spareggio come migliore terza.