CARPINETI – GATTA 1 – 2 
RETI: p.t. 35’ Oubakent su rigore (G); s.t. 33′ Abcha (C), 48′ Grasso (G).
CARPINETI: Casolari, Okoruwa, Silvestri (24′ s.t. Croci), Cilloni, Abcha, Fiore, Spadaccini, Malagò, Diallo, Caprioni, Simone Corciolani (46′ s.t. Pantani).  (Nigro, Cristian Corciolani, Lanzi, Manfredi, Ruggi). Allenatore: Simone Muratori.
GATTA: Chiriac, Martino, Diletto (21′ s.t. Pasquesi), Serra, Grisanti, Tambussi, Oubakent, Vigiano, Grasso, Scapinello (34′ s.t. El Khafi), Toni. (Briglia, Zini, Canovi, Raghni, Giampellegrini). Allenatore: Luca Bianchi.
ARBITRO: Panariello (Chiapparrone e Marchetti).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Spadaccini, Toni e Tambussi. Recuperi: 1’ p.t. e 5′ s.t.  Nei Giovanissimi vittorie per 7 a 1 del Carpineti con doppietta di Devin Capasso, singole per Dylan Capasso, Toni, Bettini, Ceci e Camposano, mentre per gli ospiti provvisorio pari di Cacioppo.
Una rasoiata del bomber Grasso regala il secondo hurrà per il Gatta che resta a punteggio pieno nel girone C del Montagna. Una beffa maturata in pieno recupero per il Carpineti che aveva riequilibrato meritatamente il match, ma su una sanguinosa palla persa è arrivato il contropiede fatale per la truppa di mister Muratori. Forte dei nuovi inserimenti col bomber Diallo e il trequartista Caprioni, il Carpineti spinge sull’acceleratore con Diallo che sfiora il palo su un lancio lungo dello stopper Fiore. Lo stesso statuario Diallo fa esplodere un sinistro dal limite su cui Chiriac vola a deviare in corner. Un contrasto tra Fiore e Grasso in area viene punito con un penalty fra le proteste di giocatori e panchina carpinetana: dal dischetto Oubakent spiazza Casolari. Nella ripresa è il Gatta ad avere una serie di occasioni per raddoppiare, ma è sempre strepitoso Casolari che nei primi 20′ neutralizza le conclusioni in serie di Oubakent, Toni e Grasso, mentre il Carpineti torna a macinare gioco nella seconda parte sfiorando la rete con Cilloni la cui conclusione è alzata in corner. Proprio dalla bandierina batte Spadaccini che trova l’inzuccata vincente di Abcha per il meritato pari. Al 3′ di recupero una palla persa in uscita è intercettata dal centrale Tambussi che imbuca per il bomber Domenico Grasso (foto dal sito del Nibbiano Valtidone), abile a fulminare l’incolpevole Casolari con una conclusione rasoterra e angolatissima.