L’attaccante del Carpi, Simone Saporetti (nella foto di Alessandro Torelli mentre calcia il tiro vincente) ha sbloccato la partita contro il Mezzolara poi vinta largamente (4 a 0) per la dodicesima di andata del girone D di Serie D. “Sapevamo sarebbe stata una partita difficile – il commento di Saporetti a fine gara – non il tipo di calcio per il quale siamo stati costruiti. Siamo stati bravi ad adattarci al campo. Sono molto felice per il gol, era da tanto che mi mancava e nelle ultime partite ne avevo sbagliato qualcuno di troppo, felice di esser tornato a gioire con i miei compagni. Sul gol ho fatto una giocata simile alla trasferta contro il Borgo San Donnino, con anche una deviazione che ha aggiustato il tiro. Sulla rete annullata in fuorigioco non ci potevo credere, non capisco come potesse essere fuorigioco, ci ho pensato per 10 minuti in campo. Questo è un girone tosto, tutte le partite son difficili. Dobbiamo essere bravi in tutto l’arco del campionato a mantenere l’atteggiamento visto oggi in campo.”