Il punto dopo la prima giornata di ritorno dei gironi CDE, FG e H del campionato di Seconda Categoria.

Nel girone C il Levante vince il derby reggiano con il Fc70 S. Ilario, ed entra in zona playoff mentre i perdenti rimangono fuori dalle zone calde anche se dietro hanno vinto Folgore Fornovo e Calestanese accorciando il margine. Buon pareggio della Virtus Calerno sul campo della capolista e che gli consente di rimanere tra le prima cinque.

BARDI – FOLGORE FORNOVO 0 – 1 

COMPIANO – MILAN CLUB PARMA 1 – 0 

ERI VIANINO – BEDONIESE 0 – 2

FC 70 S. ILARIO – LEVANTE 0 – 2 

LESIGNANO – ASTRA 0 – 3

MERCURY – CALESTANESE 2 – 3 

SCANDERBERG – VIRTUS CALERNO 1 – 1 

CLASSIFICA

SCANDEBERG 33 punti, COMPIANO 29, MERCURY 26, LEVANTE 25, VIRTUS CALERNO 24, LESIGNANO 23, ASTRA 21, BARDI 20, FC 70 S.ILARIO 18, FOLGORE FORNOVO 17, ERI VIANINO E CALESTANESE 15, BEDONIESE 6, MILAN CLUB PARMA

Nel girone D semplicemente spaventoso il cammino della capolista Falkgalileo, ancora imbattuta e alla tredicesima vittoria consecutiva con il solo Puianello che è riuscito a strappargli un punto alla prima giornata di andata. Dietro tengono il passo sia lo United Albinea che il Carpineti che torna alla vittoria con il debutto in panchina di Benedetto Montermini (foto). Griglia playoff completata da Santos e Novellara con il Progetto Intesa che esce ma rimane in agguato. Prendono respiro con tre punti importanti la Virtus Bagnolo e la Campeginese.

CAMPEGINESE – BORZANESE 4 – 3 

FALKGALILEO – PUIANELLO 3 – 1 

GATTA – CARPINETI 1 – 3 

NOVELLARA – SPORTING CAVRIAGO 0 – 0

PROGETTO INTESA – VIRTUS BAGNOLO 0 – 1 

SANTOS – BOIARDO MAER 4 – 4 

UNITED ALBINEA – ATLETICO BIBBIANO CANOSSA 1 – 0 

CLASSIFICA

FALKGALILEO 40 punti, UNITED ALBINEA 31, CARPINETI 28, SANTOS 26, NOVELLARA 25, PROGETTO INTESA 24, ATLETICO BIBBIANO CANOSSA 21, VIRTUS BAGNOLO 20, CAMPEGINESE 18, BORZANESE 13, BOIARDO MAER 11, PUIANELLO 8, SPORTING CAVRIAGO 7, GATTA 4

Con una rete di Sana il Fellegara infligge la seconda sconfitta in campionato alla capolista Rubierese e riapre i giochi in vetta. Vincono, infatti, tutte quelle dietro e la zona playoff rimane invariata chiusa dal Roteglia e poi c’è uno stacco di cinque punti. In zona salvezza balzo in avanti del Fiumalbo che si impone di misura sull’Ubersetto.

CIMONE – ROTEGLIA 1 – 2 

FLOS FRUGI – CERREDOLESE 2 – 0 

FOX JUNIOR SERRAMAZZONI – RUBIERA 2 – 2 

LA VELOCE DI FIUMALBO – AUDAX CASINALBO 1 – 0 

RUBIERESE – FELLEGARA 0 – 1 

SAN FAUSTINO – CORLO 0 – 1 

SPEZZANESE – UBERSETTO 0 – 2 

CLASSIFICA

RUBIERESE 32 punti, FLOS FRUGI 29, FELLEGARA 28, UBERSETTO 27, ROTEGLIA 24, CORLO 19, AUDAX CASINALBO 18, CERREDOLESE 17, SPEZZANESE 16, LA VELOCE FIUMALBO 15, SAN FAUSTINO 14, FOX JUNIOR SERRAMAZZONI 13, CIMONE 12, RUBIERA 9

Nel girone F vincono le prime due della classifica con il Campogalliano che si porta al terzo posto con zona playoff chiusa da Saliceta e Villa D’Oro. Il Carpine vince a tavolino perchè la Cabassi Union Carpi ha messo in campo un giocatore non in regola con il tesseramento ed ora è in lotta per il playout. La Don E. Monari si regala tre punti di speranza e uno il fanalino di coda Baracca Beach.

BARACCA BEACH – VILLA D’ORO 1 – 1 

CARPINE – CABASSI UNION CARPI 3 – 0 a tavolino

DON E. MONARI – MEDOLLA 3 – 1 

FORTITUDO MODENA – RIVARA 1 – 0 

MIRANDOLESE FOLGORE – CAMPOGALLIANO 1 – 3 

SALICETA – VIS S.PROSPERO 1 – 3 

VIRTUS MANDRIO – SANMARTINESE 2 – 2 

CLASSIFICA

VIS S. PROSPERO 32 punti, FORTITUDO MODENA 30, CAMPOGALLIANO 25, SALICETA E VILLA D’ORO 24, CARPINE 21, MIRANDOLESE 20, MEDOLLA 19, SANMARTINESE 18, RIVARA 16, CABASSI UNION CARPI E VIRTUS MANDRIO 13, DON E. MONARI 8, BARACCA BEACH 6,

Nel girone G lo Junior Finale si allontana dalle zone calde con una vittoria che ha fatto molto discutere su una Reno Centese che sta effettuando dei cambiamenti a livello societario ed ha messo in campo dei ragazzi molti giovani. Tre punti che gli consentono di aumentare il vantaggio dalle zone calde.

BALCA POGGESE – S.DONATO 2 – 0 

BEVILACQUA – ATLETICO BORGO 0 – 0 

CREVALCORE – XII MORELLI 1 – 1 

PETRONIANO – REAL SALABOLOGNESE 0 – 0 

RAINBOW GRANAROLO – LIBERTASARGILE VIGORPIEVE 2 – 2 

RENO CENTESE – JUNIOR FINALE 0 – 18

SIEPELUNGA BELLARIA – REAL BORGO 9 – 2 

CLASSIFICA

PETRONIANO 33 punti, SIEPELUNGA BELLARIA 30, BALCA POGGESE 29, REAL SALABOLOGNESE 26, ATLETICO BORGO 23, XII MORELLI 22, LIBERTASARGILE VIGORPIEVE 19, CREVALCORE, RAINBOW GRANAROLO E SAN DONATO 18, JUNIOR FINALE 17, BEVILACQUA 12, RENO CENTESE 8, REAL BORGO – 1

Nel girone H le tre modenesi presenti sono anche quelle che chiudono la classifica. Parte bene il nuovo anno per la Maranese che si regala tre punti per provare a rimettersi in gioco, fa un punto l’Appennino 2000, mentre sconfitta onorevole di misura del Piumazzo sul campo della capolista La Dozza.

APPENNINO 2000 – PH CALCIO 3 – 3 

LA DOZZA – PIUMAZZO 1 – 0 

MARANESE – CRESPO 2 – 0 

PIOPPE CALCIO – BONONIA 2 – 1 

POLISPORTIVA MONTE – PONTE RONCA 1 – 1  

SPORTING VADO – VENTURINA 5 – 3 

UNITED MONTEFREDENTE – BAZZANESE 7 – 0 

CLASSIFICA

LA DOZZA 35 punti, PONTE RONCA 28, MONTEFREDENTE 26, SPORTING VADO 23, POLISPORTIVA MONTE 21, CRESPO 19, PIOPPE CALCIO, PH CALCIO E VENTURINA 17, BAZZANESE E BONONIA 16, PIUMAZZO 14, APPENNINO 2000 12, MARANESE 8