Nel campionato di Promozione si è giocata la nona giornata di andata e nel girone A con la sesta sconfitta stagionale il Brescello rimane al penultimo posto in classifica e con la salvezza diretta che ora dista a sei punti. Nel girone B il Baiso Secchia (foto), alla quarta vittoria consecutiva, vince il match clou di giornata con il Montecchio e balza in vetta alla classifica insieme al Fabbrico che grazie a due rigori trasformati da Federico Scappi vince sul campo della Riese. Classifica che nelle prime posizioni rimane corta e dove fa un salto in avanti importante la Sanmichelese alla seconda vittoria consecutiva. Oltre a Baiso Secchia e Sanmichelese ne segna quattro anche la Scandianese al Vezzano e si avvicina alla zona playoff alla pari del Polinago che interrompe un periodo negativo, non vinceva da quattro giornate, piegando sul proprio campo la Pgs Smile. Per il resto pareggi che cambiano di poco gli equilibri anche nelle zone basse dove Casalgrande e Ganaceto sono sempre in attesa di festeggiare il primo acuto. Nel girone C l’impresa di giornata la firma la Quarantolese che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Zola Predosa in un quasi testa e coda con il Faro Gaggio che si avvicina ad un punto andando a vincere lo scontro diretto sul campo dell’Atletic Cdr Mutina. Nell’anticipo del sabato pareggio senza reti tra San Felice e Virtus Camposanto nel derby modenese che fa più comodo ai secondi. Stesso risultato nell’altro derby tra Atletico Spm e Castelnuovo che rimangono in zona a rischio, mentre rimane nella zona calda il Cavezzo interrompe un periodo positivo andando a perdere sul campo del fanalino di coda Vadese che festeggia la prima vittoria.