Dopo la tempesta è tornato il sereno in casa Carpi, e mister Cristian Serpini (foto di Daniele Lugli), ha commentato così la vittoria (4 a 0) sul Mezzolara per la dodicesima di andata del girone D di Serie D. “Questa era la risposta da dare in un terreno di gioco molto difficile in cui giocare. Stasera possiamo riposare in serenità e da domani pensare già all’Aglianese, perché questa non deve essere una prestazione isolata. I ragazzi hanno fortemente voluto questa vittoria, c’era voglia di lottarla e vincerla senza prendere gol. Non c’è un nome che spicca nella partita di oggi, tutti volevano dimostrare a Società e Staff il loro valore e la prestazione è stata ottima da parte di tutti.”