CORREGGESE – AGLIANESE 1 – 1

RETI: 29’ pt Villanova (C), 35’ pt Remedi (A).

CORREGGESE: Tzafestas, Pupeschi, Messori, Manuzzi, Cavallari, Gomis, Simoncelli (16’ st Gozzi), Mattia Bassoli (36’ st De Luca), Ferretti (21’ st Molinaro), Villanova, Palma. A disposizione: Mazzi, Giorcelli, Gianelli, Galli, Bradarskiy, Simone Bassoli. Allenatore: Gabriele Graziani.

AGLIANESE: Spurio, Remedi, Torrini (32’ st Virgillito), Vassallo (32’ st Mirval), Konate, Grilli, Pardera (36’ st Bigica), Baggiani, Oliveri, Pantano, Mariani (47’ st Perugi). A disposizione: Luci, Martini, Ferrarese, Prati, Failli. Allenatore: Francesco Baiano.

ARBITRO: Saugo di Bassano sul Grappa (Camilli e Bianchi di Roma 1)

CORREGGIO (Reggio Emilia) – La Correggese non riesce a ritrovare la vittoria nella sfida casalinga contro l’Aglianese e deve accontentarsi di un solo punto contro l’Aglianese.  Il tecnico Gabriele Graziani ritrova in campo dal primo minuto Gomis, schierato al centro della difesa al fianco di Cavallari e capitan Simoncelli, mentre in avanti si affida al tridente composto da Palma, Ferretti e Villanova. Nella prima parte di gara sono i padroni di casa che provano a controllare il ritmo della partita, con l’Aglianese che lascia il possesso palla nelle mani della Correggese, provando poi a fare male in ripartenza sfruttando la velocità dei propri attaccanti. Il primo squillo però è di marca Correggese, con Manuzzi che arriva in corsa e calcia di prima intenzione da fuori area un cross ribattuto dalla difesa toscana, ma la sfera finisce alta sopra la traversa. L’Aglianese si fa vedere in avanti poco dopo, con una veloce ripartenza che porta Vassallo a giocare uno contro uno con Cavallari, con il difensore biancorosso che riesce a contenere l’attaccante che si sarebbe se no trovato a tu per tu con Tzafestas. Al 29’ però la Correggese passa in vantaggio con uno splendido gol di Villanova con una conclusione dalla distanza che si insacca in rete senza lasciare scampo al portiere dei toscani. I padroni di casa non riescono però a mantenere a lungo il vantaggio perché dopo appena 6’ di gioco l’Aglianese trova il pari. Azione che si sviluppa sulla corsia di sinistra dei toscani, con la palla che viene crossata all’interno dell’area di rigore, pallone invitate su cui si avventa Remedi che anticipa la difesa della Correggese e insacca il gol del pareggio. Prima dell’intervallo è ancora la Correggese che ha la palla per passare in vantaggio, con Villanova che a tu per tu con il portiere avversario prova a scavalcarlo con un pallonetto, ma Spurio intercetta la sfera permettendo così ai suoi di andare all’intervallo con il punteggio in parità. Nella ripresa entrambe le formazioni provano a vincere la partita, senza però riuscire a creare grosse azioni pericolose. E’ l’Aglianese che prova a fare la partita portandosi nella metà campo biancorossa, mentre la Correggese cerca di sfruttare le ripartenze per trovare il gol che varrebbe i tre punti. La formazione di mister Graziani è però spesso imprecisa nell’ultimo passaggio e non riesce mai a concretizzare le possibili azioni offensive. Nella parte finale di gara sale la paura di subire il gol che vorrebbe dire un’altra sconfitta e la Correggese serra i ranghi per resistere alle avanzate dei toscani e, al triplice fischio del direttore di gara le due squadre di spartiscono la posta in palio. “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – ha commentato mister Gabriele Graziani (foto di Barbara Bastoni) a fine gara – perchè avevamo di fronte una squadra in salute, che in questa prima parte di stagione ha trovato risultati importanti e gioca sulle ali dell’entusiasmo, noi dovevamo pareggiare il loro agonismo e provare a sfruttare le occasioni che ci sarebbero capitate”. La classifica anche nella parte bassa è molto corta: “Dobbiamo continuare a lavorare ogni giorno – ha concluso il tecnico dei biancorossi – perché ogni domenica può cambiare tutto e come spesso succede dobbiamo trovare la scintilla che possa dare la svolta alla nostra stagione”.

Andrea Munari

Responsabile Ufficio Stampa e Team Manager Correggese Calcio 1948