Il Ravenna, girone D di Serie D, ha comunicato di aver sollevato Cristian Serpini (foto ed ex Correggese e Lentigione) dall’incarico di allenatore della prima squadra e insieme a lui è stato sollevato anche il vice allenatore Mirko Alberto Magistro. In attesa della nomina del nuovo tecnico l’allenamento di oggi pomeriggio sarà guidato dall’allenatore della Juniores Nazionale, Andrea Camanzi. Questo il commento del presidente, Alessandro Brunelli: “Non è mai semplice prendere la decisione di sollevare un professionista dal proprio incarico ed anche in questo caso, dopo un’attenta ed approfondita analisi condivisa a livello societario, abbiamo deciso con grande rammarico di esonerare Cristian Serpini dall’incarico di allenatore del Ravenna FC. Una decisione difficile, maturata in seguito alle ultime prestazioni della squadra che non sono state all’altezza della qualità della rosa allestita in estate e sulla quale la società continua a riporre aspettative superiori a quanto fin qui dimostrato. La scelta di cambiare guida tecnica in questo momento deriva dalla volontà di dare una sferzata alla squadra, nell’ottica di ottenere quel cambio di marcia ormai da troppo tempo auspicato. Desidero personalmente ringraziare Cristian Serpini per la professionalità e per le doti umane dimostrate in questi mesi alla guida della nostra squadra e gli faccio un caloroso in bocca al lupo per il proseguo della carriera. Presenteremo nei prossimi giorni il nuovo allenatore, al momento lo staff farà riferimento ad Andrea Camanzi per la preparazione della gara contro il Corticella.”

(fonte e foto sito Ravenna Calcio)