Nel girone D di Serie D terremoto in casa Prato. Il presidente Stefano Commini ha deciso di sollevare dall’incarico l’allenatore Raffaele Novelli e di interrompere il rapporto con il direttore generale Ivano Pastore e il direttore sportivo Riccardo Bolzan. E’ il secondo allenatore che viene esonerato in questa stagione, dopo l’allontanamento di Lucio Brando, esonerato all’inizio del torneo. Per Novelli è stata fatale l’ultima sconfitta, il pesante ko per 4-0 maturato domenica a Ravenna. Il Prato sta attraversando una stagione difficile, che lo vede stabilmente in zona playout. Nel pomeriggio il patron biancazzurro ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha spiegato le sue decisioni. Oltre al tecnico pagano gli scarsi risultati anche i due direttori, arrivati questa estate. La panchina della prima squadra sarà affidata fino al termine della stagione all’allenatore della Juniores Nazionale, Maurizio Ridolfi (foto).

(fonte Tv Prato)