Dopo la vittoria sul campo della capolista del girone D di Serie D, Ravenna, il commento del mister del Lentigione, Paolo Beretti (foto di archivio di Barbara Bastoni), è pacato. “Non abbiamo fatto la nostra migliore partita – ha detto Beretti – dal punto di vista tecnico, ma di grande cuore e sacrificio e soprattutto di organizzazione difensiva. Abbiamo segnato due gol di ottima fattura, potevamo fare anche il terzo e nel primo tempo ci è stato negato un rigore. Poi nel secondo tempo il Ravenna ha messo dentro tutti i suoi attaccanti di qualità che aveva a disposizione e abbiamo dovuto soffrire e faccio i complimenti ai miei ragazzi”.