LENTIGIONE – CARPI 0 – 1

RETE: s.t. 5′ Sall.

LENTIGIONE (4-3-3): Rizzuto; Martini (37′ s.t. Casucci), Nava, Sabotic, Capiluppi (15′ s.t. Nanni); Manzotti (27′ s.t. Grifa), Battistello, Nappo (26′ s.t. Bocchialini); Sala (21′ s.t. Montipò), Formato, Nicolas Cortesi. (Zovi, Roma, Manco, Macchioni). Allenatore: Paolo Beretti.

CARPI (4-3-1-2): Lorenzi; Verza, Rossini, Calanca, Cecotti; Forapani, Tentoni (26′ s.t. Mandelli), Larhrib (31′ s.t. Gerbino); Matteo Cortesi (48′ s.t. Rossi); Sall (34′ s.t. Arrondini), Saporetti (43′ s.t. Zucchini). (Viti, Frison, Tcheuna, Ofoasi). Allenatore: Cristian Serpini.

ARBITRO: Tedesco di Battipaglia (Castellari e Melnychuk di Bologna).

NOTE: pomeriggio coperto e terreno di gioco in sintetico. Spettatori 400 circa. Ammoniti: Nappo, Cecotti, il mister del Carpi, Cristian Serpini, Calanca, Sabotic, Saporetti, Montipò, Lorenzi e Grifa. Angoli: 10 a 5. Recupero: 3′ p.t. e 6’ s.t.

di Giorgio Pregheffi

SORBOLO MEZZANI (Parma) – Per la prima volta in questa stagione di Serie D, Il Carpi centra la terza vittoria consecutiva nel derby sul campo del Lentigione, e grazie ai risultati degli altri campI sale al terzo posto in classifica a due punti dalla Victor San Marino e con la vetta sempre a meno sei con la capolista Ravenna vincente sul campo del Corticella. Il Lentigione, alla seconda sconfitta consecutiva, scivola al sesto posto fuori dalla zona playoff. Il Carpi ha vinto di misura con un gol di Sall, siglato a inizio ripresa, dopo un primo tempo soporifero. Il Lentigione ha reagito solo con l’ingresso di Nanni, ma non è riuscito a pareggiare, nonostante l’impegno poi l’episodio nel finale di Sabotic che ha fatto passare tutto in secondo piano. Più intraprendente il Carpi in avvio e al 3’ una gran punizione di Matteo Cortesi a fil di traversa viene deviata in angolo da Rizzuto. Al 12’ entrata ruvida su Tentoni di Nappo, già ammonito, l’arbitro lo grazia nonostante un intervento che meritava il rosso diretto. Al 19’ sventola di Battistello che dà l’illusione del gol, ma è a lato. Tutto qui il primo tempo. La ripresa si apre con un tiro fuori di poco di Battistello. Al 5’ passa in vantaggio il Carpi: sulla sinistra Larhrib si fa spazio poi appoggia a Sall (nella foto di Daniele Lugli mentre esulta insieme a Tommaso Tentoni) che senza trovare opposizione calibra un diagonale che si infila nell’angolino basso. Al 6’ protesta il Lentigione per un presunto fallo di mano di Matteo Cortesi in area carpigiana. Al 10’ bella azione del Carpi, con Sall che appoggia a Forapani che a colpo sicuro si fa deviare il tiro da Capiluppi in angolo. Entra Nanni al 14’ al posto di Capiluppi e subito si scatena con due conclusioni che trovano l’opposizione di Lorenzi, la seconda in particolare sembrava destinata in rete. Il campionato ora viene sospeso per il torneo giovanile della Viareggio Cup. Riprenderà il 18 febbraio: il Carpi ospiterà il Sant’Angelo oggi vittorioso con l’Aglianese, mentre il Lentigione farà visita alla capolista Ravenna.