La Pistoiese, una delle squadre più blasonate del girone D di Serie D, è arrivata al giro di boa senza particolari squilli e in questo momento vive anche una situazione particolare per via di un probabile passaggio di consegne dal punto di vista societario come annuncia la stessa dirigenza in un comunicato dove si dice fra l’altro: “Le trattative per la cessione delle quote della US Pistoiese 1921 SSD ARL sono regolarmente in corso con gruppi seri e finanziariamente affidabili…”. Ma subito dopo un altro comunicato fa capire che la situazione è precipitata: “In virtù di un restyling tecnico necessario e doloroso per salvaguardare il futuro del club, in attesa di nuovi sviluppi societari, la US Pistoiese 1921 comunica l’esonero del tecnico Luigi Consonni, del vice Salvestroni, del collaboratore tecnico Durante, del preparatore dei portieri Galardi e del preparatore atletico Ciullini. La società comunica che l’obiettivo stagionale è cambiato, puntando a salvaguardare la categoria. A tal proposito nei prossimi giorni saranno ufficializzate operazioni in entrata finalizzate a rendere adeguata la rosa per il raggiungimento del nuovo traguardo sportivo. La guida della prima squadra domani è stata affidata a Gabriele Parigi (foto da La Nazione) e l’intero staff della Juniores Nazionale, un piccolo vanto per il nostro club”. Va aggiunto che ci sono stati movimenti in uscita di giocatori: è stato ceduto all’United Riccione Denis Chiesa ed è stato risolto consensualmente il contratto con Florentine, Di Mino e Nardella. E a questo punto non si sa se ci saranno ulteriori novità. Par di capire che la formazione che affronterà domani il Lentigione sarà composta prevalentemente di giocatori della squadra Juniores Nazionale con alcuni elementi della prima squadra.

Giorgio Pregheffi