Per la prossima stagione di Promozione, la Bagnolese piazza tre colpi in entrata. Dopo l’esperienza allo Sporting Scandiano, arriva l’attaccante esterno o seconda punta Eugenio Predelli. Classe 1994, in Promozione ha giocato anche con Atletico Montagna, Carpineti, Castellarano, Vianese e Baiso Secchia, oltre che con Arcetana e Colorno in Eccellenza. Allo Sporting Scandiano è stato tra i protagonisti della conquista della Coppa Italia “Memorial Maurizio Minetti”, che ha permesso ai rossoblù di salire in Eccellenza. Nel dicembre 2019, proprio contro la Bagnolese, segnò il gol della vittoria in favore dell’Arcetana (3-4), nella gara del campionato di Eccellenza giocata al “Fratelli Campari”. E’ invece un ritorno quello del difensore centrale Matteo Tinarelli, in arrivo dall’Arcetana promossa in Eccellenza per aver vinto i playoff, che infatti era già stato alla Bagnolese nella stagione 2022-2023. Classe 2005 ex Reggio Calcio, in rossoblù giocò nella Juniores Nazionale (segnando cinque gol), conquistò il secondo posto al torneo “Aldo Cavazzoli” Under 20 (perdendo la finale contro il Fabbrico al “Mirabello”) e debuttò anche in Serie D collezionando, tra coppa e campionato, tre presenze. Infine, ufficiale un altro classe 2005. Dal Real Val Baganza arriva il difensore laterale Samuel Vassallo, in precedenza agli Allievi Élite del Fraore e poi alla Juniores Nazionale del Lentigione.

Luca Cavazzoni

(nella foto da sinistra a destra Tinarelli, il presidente Giuseppe Conti, Predelli e Vassallo)