FIORANO – CASTELLARANO 3 – 6

RETI: p.t. 4’ Guicciardi (C), 31’ Francioso (F), 36’ Ficarelli (C), 42’ Angelillis su rigore (F); s.t. 15’ e 18′ Bettelli (C), 38′ e 40′ Zagari (C), 48′ Bianchini (F).

FIORANO: Baciocchi, Fabbri, Kwakye (34′ s.t. Fontana), Torlai (27′ s.t. Raia), Hardy, Bach, Amartey (6′ s.t. Bianchini), Canalini (21′ s.t. Ienna), Francioso, Olmi (31′ s.t. Runaj), Angelillis. (Varieschi, Wusu, Cervino, Anang). Allenatore: Nobile.

CASTELLARANO: Paganelli, Longu, Paglia (12′ s.t. Ingrami), Cisse (43′ s.t. Paoli), Guicciardi, Valmori, Bettelli, Bertolani (24′ s.t. Tardini), Davitti (34′ s.t. Zagari), Bovi (27′ s.t. Solla), Ficarelli. (Frau, Andreoli, Alessandro Galli, Riccardo Galli). Allenatore: Zini.

ARBITRO: Alberani di Ravenna (Meli di Ferrara e Poggipolini di Imola).

FIORANO (Modena) –  Buona la prima per Andrea Zini sulla panchina del Castellarano dopo l’esonero di Enrico Frigieri, che dovrebbe traghettare la squadra in attesa del nuovo allenatore, che si aggiudica la sagra del gol sul campo del Fiorano nel girone B di Promozione. Bella partita, soprattutto nella prima frazione di gioco, intensa e con diverse azioni pericolose oltre alle nove reti segnate. Il primo tempo è sostanzialmente equilibrato con i reggiani che mantengono maggiormente il possesso palla e vanno in gol poco dopo l’inizio con capitan Guicciardi che insacca dall’altezza del dischetto una palla ad uscire dall’area. Subito il Fiorano ha la palla del pareggio sui piedi di Fabbri che da appena dentro l’area calcia in diagonale, Paganelli con un colpo di reni mette sopra la traversa. Poco dopo la mezzora, su angolo di Olmi, perfetto stacco di testa di Francioso che riporta le squadre in parità. Reggiani di nuovo avanti pochi minuti dopo con l’ex Ficarelli che trafigge Baciocchi con un fendente dal limite. I padroni di casa non mollano la presa e Angelillis prima centra la traversa con un gran tiro da 20 metri e poi si procura il rigore (fallo di Guicciardi) che trasforma. Nella ripresa è tutt’altra musica con i biancorossi che faticano a tenere il ritmo del primo tempo e, a distanza di pochi minuti, subiscono due reti, entrambe di Riccardo Bettelli (nella foto mentre cerca di contrastare Hardy) che prima insacca a porta vuota su traversone di Longu e poi con un preciso tiro dal limite. Il Fiorano prova a riorganizzarsi, mister Nobile inserisce tutti gli attaccanti a disposizione, ma la sostanza non cambia e, nel finale, arrivano ancora due gol del Castellarano col subentrato Zagari: al 38’ mette la palla a fil di palo su azione di contropiede e subito dopo vince un rimpallo in area e trafigge di precisione l’incolpevole Baciocchi. A tempo scaduto i biancorossi di casa accorciano le distanze con Bianchini che dal limite mette la palla sotto la traversa. Con questa sconfitta il Fiorano si allontana sempre più dalla zona salvezza mentre il Castellarano fa un balzo in avanti issandosi al quarto posto in classifica.