CASTELLARANO – MONTECCHIO 1 – 3

RETI: p.t. 11′ Bassoli (M), 16′ Dallaglio (M); s.t. 2′ Bettelli (C), 40′ Lusetti (M).

CASTELLARANO (4-3-1-2): Frau; Ingrami, Muratori (27′ s.t. Barone), Guicciardi, Belfasti; Turci, Hardy Nana (11′ s.t. Stefani), Alessandro Galli (27′ s.t. Mattia Galli); Bettelli; Ivasko (17′ s.t. Corbelli), Manolescu. (Barbarulo, Buffagni, Perini, Messori, Bertolini). All.: Cavalli.

MONTECCHIO (4-3-3): Terzi; Blotta, Oliomarini, Longhi, Pavarini (46′ s.t. Le Piane); Bassoli, Contini, Zavaroni (33′ s.t. Dallari); Bevilacqua (29′ s.t. Frontera), Attolini (46′ s.t. Nouvenne), Dallaglio (37′ s.t. Lusetti). (Bartoli, Neri, Iaquinta, Colombini). All.: Capanni.

ARBITRO: Grillo di Modena (Bytyci e Singh di Reggio Emilia).

NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Bevilacqua, Pavarini, Le Piane e Corbelli. Angoli: 4 a 3. Recuperi: 3′ p.t. e 8′ s.t.

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Il Montecchio torna alla vittoria e trova momentaneamente la vetta del girone B di Promozione agganciando Fabbrico e Riese in attesa dei risultati di domani. Nell’anticipo il Castellarano paga sostanzialmente un primo tempo giocato sottotono e condito da troppi errori difensivi e non gli basta una ripresa votata all’attacco per raddrizzare il risultato. Dopo una prima fase di equilibrio nel giro di cinque minuti il Montecchio colpisce due volte e in entrambi i casi c’è lo zampino di Nicolò Dallaglio (foto). Sul primo da un suo tiro ribattuto la palla arriva sulla destra a Bassoli che con un preciso diagonale la piazza nell’angolino basso opposto. Sul secondo si mette in proprio e sull’invito di Contini trova davanti a se una prateria e presentatosi solo davanti a al giovanissimo Frau (classe 2005) non ha difficoltà ad insaccare. Dopo un attimo di sbandamento il Castellarano prova a reagire e al 21′ va vicinissimo a ridurre le distanze. Punizione dalla destra di Belfasti con palla dalla parte opposta dove Bettelli quasi piazzato sulla linea di porta non riesce a metterla dentro con Terzi che si salva anche con l’aiuto del palo. Ma a fare la partita è sempre il Montecchio che al 36′ spreca il tris con Bassoli che dalla stessa posizione del primo gol al volo spara altissimo. Difesa del Castellarano sempre un difficoltà con al 38′ quando consente a Dallaglio di calciare a botta sicura costringendo Frau al miracolo e che sventa la minaccia con l’aiuto della traversa. Nel primo dei tre minuti di recupero si rivede il Castellarano in avanti con Manolescu che prima impegna nella parata in tuffo Terzi e mette alto di destro da buona posizione. Nella ripresa il Castellarano la riapre subito: spunto sulla sinistra di Belfasti con traversone basso in mezzo non trattenuto da Terzi con tiro immediato di Ivasko respinto del portiere del Montecchio e palla a Bettelli che insacca a porta vuota. Una rete che fa anche cambiare copione alla partita con i locali più brillanti rispetto alla prima parte che attaccano alla ricerca del pareggio e il Montecchio che agisce sulle ripartenze. Al 21′ da buona posizione tiro telefonato di Corbelli, subentrato ad uno spento Ivasko, parato facile da Terzi. Al 25′ su angolo di Belfasti è ancora Corbelli da un passo dalla linea bianca ad impattare male il pallone e spedirlo alto. Castellarano generoso, ma non basta per creare pericoli verso la porta di Terzi. Ma al 40′ i padroni di casa pagano a caro prezzo un erroraccio in uscita di Ingrami e Barone che pasticciano con la palla rubata da Lusetti che non ha difficoltà a battere Frau. Una mazzata che spegne definitivamente un Castellarano alla seconda sconfitta consecutiva e che rimane nei bassifondi della classifica.