MONTECCHIO – ATLETICO MONTAGNA 4 – 0 
RETI: al 5’pt Attolini, al 10’pt Dallaglio, al 25’st Pavarini, al 35’st Bevilacqua.
MONTECCHIO: Terzi, Pavarini, Longhi, Oliomarini (35’st Neri), Zavaroni (20’st Iaquinta), Blotta, Bevilacqua (30’st Frontera), Contini, Attolini (40’st Nouvenne), Dallaglio, Bassoli (30’st Lusetti). (Gallani, Le Piane, Dallari, Colombini). All.: Andrea Capanni.
ATLETICO MONTAGNA: Zannoni, Bucci (15’st Magnani), Messori, Serra (30’st Bertolani), Bamzi, Mamah, Sorbi, Lamia, Boulakhouitam, Sakho (35’st Cappucci), Briselli.  (Tarabelloni, Gatti, Ruffini, Toni, Sorbi). All.: Luigi Bertolini.
ARBITRO: Marino di Parma (Colangelo e Singh di Reggio Emilia).
Dopo otto giornate del girone B di Promozione il Montecchio vince, convince e vola in vetta da solo. La squadra di mister Andrea Capanni mette la freccia e sorpassa Fabbrico e Riese che hanno entrambi pareggiato rispettivamente contro Vianese e Scandianese. Allo storico sul vecchio stadio Lino Notari, che ha ospitato di nuovo il Montecchio a causa dei lavori di ristrutturazione del Centro Sportivo Silvio d’Arzo, che si concluderanno entro un mese, la formazione di casa gioca un buon calcio e segna due gol per tempo, con sugli scudi il solito Nicolò Dallaglio autore di due assist e un gol. L’Atletico Montagna chiude una striscia positiva che durava da tre giornate. Dopo 5’ di gioco Attolini, su assist di Dallaglio, oggi tra i miglior in campo in assoluto, infila il portiere ospite alla sua sinistra per il vantaggio. Al 10’ Dallaglio realizza il raddoppio del Montecchio incrociando sul secondo palo uno splendido pallone, che non lascia scampo all’estremo ospite, gonfiando la rete alla destra del portiere. Il Montecchio a questo punto gestisce la restante parte del primo tempo, per poi iniziare di nuovo all’attacco nella ripresa. Gli ospiti cercano di ribaltare il risultato ma non ci riescono e dopo 5’  Bevilacqua entra in area avversaria, ma non riesce a chiudere la giocata verso la porta avversaria e l’azione sfuma. Al 15’, su corner, Oliomarini sceglie perfettamente il tempo del salto e va a colpire di testa, ma la sua conclusione viene bloccata dalla base interna del palo, poi il pallone torna in area e la difesa libera. Al 22’, su ripartenza da metà campo, Attolini serve un assist al bacio a Dallaglio che non aggancia per pochi centimetri. Tre minuti dopo Pavarini segna il terzo gol che chiude la contesa: angolo da destra, inzuccata di Oliomarini con palla che colpisce di nuovo la base interna del palo e torna a centro area, dove, sul pallone si avventa il terzino che, di piatto sinistro, al volo, mette la palla in fondo al sacco. Al 30’ il Montecchio cala la quaterna (nella foto): Dallaglio, lanciato a rete, si inventa una palla col contagiri per l’accorrente Bevilacqua che, solo davanti al portiere ospite, tocca la sfera di destro, il portiere la respinge, ma la palla resta in zona e lo stesso Bevilacqua di collo destro, la spinge in rete. Al 42’ l’ultimo sussulto, con una gran giocata di Dallaglio che, lanciato dall’ottimo Contini, splendida la sua partita, cerca il quinto gol con un morbido lob, ma la sfera termina oltre la traversa per pochi centimetri.
(fonte e foto ufficio stampa Montecchio Calcio)