Queste le decisioni del Giudice Sportivo dal campionato di Eccellenza fino alla Terza Categoria delle squadre modenesi e reggiane. In Eccellenza una giornata a Zironi (Virtus Castelfranco). In Promozione quattro turni a Boschetto della Virtus Camposanto “per aver rivolto espressione ingiuriosa nei confronti dell’assistente nr.1 dell’arbitro”, due a Capasso (Sanmichelese) e Salsi (Sammartinese) e una per Pjolla (Virtus Camposanto), Acanfora (Quarantolese), Zuccolini (Vianese) e Sarti (San Felice). Inibito fino al 12 ottobre il mister della Sanmichelese, Nunzio Azzurro. In Prima Categoria quattro giornate a Mannu del Ravarino “per rivolto frase ingiuriosa nei confronti dell’arbitro”, due ad Annovi (Maranello) e una per Baia (Consolata), Vezzani (Virtus Libertas), Puglia (Polinago), Scutifero (Falkgalileo) e Kalaj (Original Celtic Bhoys). In Seconda Categoria cinque giornate a Ruini della Spezzanese perchè “al termine della partita veniva espulso per avere rivolto espressioni ingiuriose nei confronti del direttore di gara; successivamente attendeva lo stesso all’uscita del recinto di gioco impedendogli di uscire, ripetendo le medesime espressioni, trattenendolo per un braccio e spingendolo” e tre per Bellentani del Carpine “per avere afferrato per il collo e colpito con una testata un giocatore avversario, dopo un contrasto di gioco”. Due giornate a Houdi (Spezzanese), Andoni (Fonda Pavullese) e Matteazzi (Rubiera), e una per Bezzecchi (Barcaccia), Lorenzini (Novellara), Soriano (Audax Casinalbo), Cabri (La Veloce Fiumalbo), Annovi (Real Maranello), Musumeci (Spezzanese), Vargas (Fellegara), Morchid (Roteglia) e De Luca (Saliceta). Inibiti fino al 12 ottobre il mister della Spezzanese, Emanuele Cabri e fino al 8 ottobre il mister del Levante, Mirko Zanni. In Terza Categoria vittoria a tavolino (3 a 0) per il Calcio Cavriago, che aveva comunque vinto sul campo per 2 a 0, in quanto il Montebello ha schierato un giocatore non tesserato. Tre giornate ad Awotwe del Magreta “per aver colpito un avversario a gioco fermo con una manata”, e due a Ferrari (Crp Bortolotti), Remondi (Sozzigalli), Cangiano (Magreta) e Xhemalaj (San Francesco Smile). Un turno per Stragapede (Amici di Davide), De Francesco (Maranese), Fantini (Levizzano Rangone), Gibertini (San Francesco Smile) e Fiorentini (Polisportiva Cognentese).