PICCARDO TRAVERSETOLO – ROLO 1 – 0

RETE: 35′ s.t. Fabio Notari.

PICCARDO TRAVERSETOLO (4-2-3-1): Caccialupi; Galeotti (26′ s.t. Truffelli), Zuccolini, Lorusso, Dodi; Sanè, Laribi; Rizzitelli, Manghi (37′ s.t. Pietro Maselli), Solinas (47′ s.t. Gianferrari); Fabio Notari. (Aimi, Tagliapietra, Quenda, Gianini, Boselli, Rodriguez). All.: Roberto Notari.

ROLO (4-2-3-1): Grigoli; De Siati, Maletti, Budriesi, Galli; Tamagnini (13′ s.t. Lari), Buffagni; Ranieri, Binini (37′ s.t. Fofana), Fiocchi (17′ s.t. Puglisi); Napoli. (Tosi, Bagni, Tirelli, Scacchetti, Lotti, Cavaliere). All.: Cristiani.

ARBITRO: Gianluca Maselli di Bologna (Ferri di Piacenza e Ferretti di Bologna).

NOTE: pomeriggio soleggiato con terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Ammoniti: Tamagnini, Ranieri, Manghi e Napoli. Angoli: 4 a 3. Recuperi: 2′ p.t. e 7′ s.t.

BRESCELLO (Reggio Emilia) – Il Rolo spreca e la Piccardo lo punisce. Questo il sunto dell’anticipo della quinta giornata di ritorno del girone A del campionato di Eccellenza giocato a Brescello, dove la Piccardo è stata costretta ad emigrare per le pessime condizioni in cui versa il Tesauri di Traversetolo con il maltempo di queste ultime settimane che hanno aggravato una situazione già precaria. Il Rolo non ha già la testa alla finale della Coppa Italia Regionale in programma mercoledì e lo dimostra. Primo tempo equilibrato e povero di emozioni. Da segnalare per gli ospiti una girata in aera di rigore di Fiocchi con deviazione provvidenziale in angolo di Lorusso e il giovanissimo classe 2004 di Collagna, Cristian Caccialupi, che per poco non combina un pasticcio su un rinvio colpendo Napoli che lo contrastava con rimpallo poi favorevole al portiere dei parmensi. Nella ripresa spinge di più il Rolo che però, come detto, non trova la stoccata vincente. Al 10′ Napoli cade in area dopo un contatto con Lorusso ma l’arbitro opta per la simulazione e al 17′ un diagonale di Fiocchi termina di poco sul fondo. Poi inizia la doppia occasione capitata a Luca Maletti sempre servito da Lari su punizione. Al 20′ calcia al volo defilato sulla sinistra e colpisce il palo esterno e di testa non trova l’angolino basso da ottima posizione. Al 31′ Napoli serve Lari che solo davanti a Caccialupi viene stoppato dal portiere in uscita. Al 35′ su una ripartenza la Piccardo trova il gol partita con Rizzitelli che serve Fabio Notari (foto) che di destro la mette di prepotenza sotto la traversa. L’ultima opportunità per il Rolo la spreca ancora Maletti, su angolo del solito Lari, che da centro area al volo non inquadra la porta.