VIRTUS CASTELFRANCO – CORREGGESE  3 – 0

RETI: p.t. 45′ Bertetti; s.t. 2′ Bertetti, 4′ Timperio.

VIRTUS CASTELFRANCO: Gibertini, Zironi, Marconi, Ceccarelli, Laruccia, Palmiero, Mantovani (28′ s.t. Barani), Timperio, Bertetti (21′ s.t. Barbolini), Ferrara (25′ s.t. Caselli), Nait (33′ s.t. Di Marcello). (Cavallini, Savino, Pepe, Casarano, Raspadori). Allenatore: Cattani (squalificato).

CORREGGESE: Cipriani, Ghizzardi, Andolina (22′ s.t. Catellani), Gigli (39′ s.t. Vittorini), Bertozzini (8′ s.t. Cappelluzzo), Galli, Simoncelli, Staiti, Leonardi (22′ s.t. Mastaj), Luppi, Galletti (7′ s.t. Colombo). (Cavazza, Ughetti, Mollicone, Spaggiari). Allenatore: Nazzani

ARBITRO: Cristofori di Finale Emilia (Palma e Panzardi di Bologna).

NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti: Andolina, Bertetti e Barani. Recuperi: 1′ p.t. e 5′ s.t.

CASTELFRANCO EMILIA (Modena) – Una Virtus in grande spolvero strapazza con merito la Correggese e si inserisce in zona playoff. Dopo un buon avvio della formazione di mister Nazzani, Il Castelfranco ha poi preso possesso della partita e, grazie alle reti, tutte arrivate tra fine primo tempo ed inizio ripresa, ha spento di fatto le velleità avversarie. Come detto, parte meglio la Correggese: al 13′ Luppi conquista palla, da posizione decentrata, sulla destra e tenta il tiro, ma Gibertini respinge. Al 16′ girata di Leonardi e Gibertini respinge ancora questa volta con i piedi. Al 25′ Luppi di testa manca il bersaglio da ottima posizione. Poi la Virtus, lentamente, guadagna metri ed inizia a spingere con costanza verso la porta avversaria. Al 43′ Ferrara conquista palla si libera di un avversario, ma il suo rasoterra sfiora il palo alla destra di Cipriani. Al 45′ Virtus in vantaggio: traversone di Marconi dalla sinistra per Bertetti che, da centro area, incorna di testa nell’angolo opposto. Un minuto dopo Nait, con un rasoterra, impegna severamente Cipriani. Nella ripresa, subito Timperio si incunea in area ma non calcia in porta, gli ruba il tempo Bertetti che tira addosso a Cipriani con la sfera che va in angolo. Sul corner successivo Nicolò Bertetti (foto), di testa realizza la sua doppietta personale. Tutto questo dopo appena due minuti e dopo altrettanti minuti un bel tiro di Timperio, deviato da un avversario, si infila beffardamente in rete, chiudendo di fatto la partita. I padroni di casa vanno spesso vicini al poker. All’11’ bel tiro di Bertetti da fuori area che esce di poco a lato. Al 30′ conclusione dalla distanza di Barbolini, anche in questo caso la palla termina sul fondo. Al minuto 37 opportunità per Caselli, ma il suo tiro da ottima posizione è lento e facile preda di Cipriani. A tre minuti dal termine, Timperio va vicinissimo alla doppietta personale, ma il suo diagonale si stampa sul palo. La Correggese prova, nel recupero, a cercare almeno il gol della bandiera, ma senza rendersi realmente pericolosa.

 

Mirco Mariotti – EmiliaRomagnaSport