BRESCELLO PICCARDO – BAGNOLESE 3 – 0

RETI: pt 20′ Fomov, 29′ Cocconi; st 42′ Ennamli su rigore.

BRESCELLO PICCARDO (4-3-1-2): Caccialupi; Zaccariello, Marmiroli, Cocconi, Gianferrari; Notari (33′ st Manghi), Sarzi Maddidini, Fomov (44′ st Aloi); Truffelli (43′ st Rossi); Ennamli, Bernasconi (23′ st Caffarra). A disposizione: Aimi, Galeotti, Tagliapietra, Cabassi, Rodriguez. Allenatore: Fontana.

BAGNOLESE (4-3-2-1): Michele Giaroli; Daniele Calabretti, Davide Calabretti, Curti, Fiorentino (27′ st Ogunleye); Samuel Ganassi (33′ st Lecce), Piras, Posponi (23′ st Alessandro Denti); Corbelli, Coscelli; Napoli. A disposizione: Scardovelli, Scalea, Baldini, Curcio, Prendi. Allenatore: Gandolfi.

ARBITRO: Maselli di Bologna (Ferrerio di Bologna e Zappavigna di Parma).

NOTE: pomeriggio a tratti soleggiato e terreno di gioco pesante. Spettatori 350 circa. Ammonito Ennamli della Brescello Piccardo. Espulso Davide Calabretti della Bagnolese al 37′ st per doppia ammonizione. Angoli: quattro a due per la Brescello Piccardo. Recuperi: 1′ pt e 0′ st.

BRESCELLO (Reggio Emilia) – Dopo tre ko consecutivi, la Brescello Piccardo torna alla vittoria e si posiziona in zona di quasi sicurezza nel girone A di Eccellenza sempre più consolidata realtà del campionato e non più solo una bella rivelazione. I padroni di casa indirizzano il derby reggiano del “Morelli” segnando due gol nella prima mezz’ora, ma per poi sfiorarne altrettanti prima dell’intervallo. Decisamente meglio la Bagnolese nel secondo tempo, dove le trame di gioco e le idee messe in campo meriterebbero ampiamente di riaprire almeno la gara. L’esordio in panchina di Paolo Gandolfi non evita alla Bagnolese la ventiduesima sconfitta in campionato, ma la voglia di rivalsa e lo spirito combattivo non mancano nonostante il pesantissimo ultimo posto in classifica. La Brescello Piccardo sblocca il derby al 20’ con Fomov, che di testa spinge in rete da sottomisura un traversone di Truffelli. Bis al 29’ con l’ex Stefano Cocconi (foto), che in tap-in mette dentro una precedente respinta in tuffo di Michele Giaroli su lunga punizione di Ennamli. Al 38’ Truffelli fa tutto bene per poi scivolare davanti alla porta vuota, mentre al 43’ Michele Giaroli respinge un gran tiro di Ennamli in piena area. Nella ripresa più Bagnolese che Brescello Piccardo, pericolosa all’8’ con colpo di testa di Posponi appena alto ed al 10’ con un destro secco di Coscelli fuori di poco. Nel finale secondo giallo a Davide Calabretti e Bagnolese in inferiorità numerica, ne approfitta la Brescello Piccardo con il rigore trasformato da Ennamli e concesso quando l’indisturbato Truffelli è steso in uscita da Michele Giaroli.

Luca Cavazzoni