MODENESE – CASTELVETRO 2 – 3

RETI: p.t. 11’ Barbieri (C), 32’ Notari (C); s.t. 22′ Silipo (M), 36′ Giordano (C), 44′ Malverti (M).

MODENESE: Della Corte, Lo Bello, Guerri, Alicchi, Lusvarghi, Lazzaretti, Agrillo (1′ s.t. Silipo), Boriani (1′ s.t. Malverti), Svarups (17′ s.t. Capasso), Tardini (1′ s.t. Depietri e dal 39′ s.t. Battaglia), Serroukh. (Paganelli, Pjolla, Baldini, Altilia). All.: Pittalis.

CASTELVETRO: Avgul, Cornia (43′ s.t. Carrera), Marconi, Ceccarelli (17′ s.t. Giordano), Massari, Operato, Notari, Pigozzi (40′ s.t. Zironi), Barbieri, Nanetti (43′ s.t. Bocedi), Scarlata (30′ s.t. Poligani). (Venturelli, Telfer,, Mandreoli, Canalini). All.: Domizzi.

ARBITRO: Melloni di Modena (Nesci e Orlando di Modena).

MODENA – Nella terza giornata del girone A di Eccellenza, il Castelvetro si aggiudica il derby e si allontana dalla zona calda dove ci torna invece la Modenese dopo il secondo ko consecutivo. Partita dalle mille emozioni e molto combattuta fin dai primi minuti, indirizzata in favore degli ospiti da una scelta arbitrale alquanto dubbia in occasione del secondo cartellino giallo al capitano della Modenese, Lusvarghi, nella seconda frazione di gioco. I primi minuti di gioco vedono il Castelvetro mantenere il possesso della palla nella metà campo avversaria e trovare quasi subito il gol con Barbieri che stacca più in alto di tutti e insacca di testa il cross di Nanetti. Alla mezzora di gioco, grossa svista della retroguardia di casa in occasione di una rimessa laterale. Gli ospiti sono lesti a mettere in gioco la palla rapidamente e Notari insacca il raddoppio al volo, da dentro larea, su cross di Marconi. Nella ripresa dopo alcune occasioni importanti, arriva il gol della Modenese che accorcia le distanze: Silipo dal limite dellarea insacca una punizione mettendo la palla allincrocio dei pali. Al 25′ larbitro espelle Lusvarghi per un fallo molto dubbio a metà campo, tra lincredulità e le veementi proteste dei padroni di casa. Passano dieci minuti e Giordano, dopo una bella azione personale e con laiuto di una deviazione fortuita, trova il terzo gol per il Castelvetro e che sembra chiudere definitivamente i giochi. La squadra di casa reagisce e trova la rete della speranza con Malverti, abile a deviare in modo vincente la punizione di Alicchi. Ma nonostante larrembaggio finale della Modenese, il Castelvetro porta a casa i tre punti.

(ufficio stampa Modenese Calcio. Nella foto la delusione a fine gara di Andrea Malverti della Modenese)