BAGNOLO IN PIANO (Reggio Emilia) – Al termine della partita vinta sul Ravenna nella quindicesima giornata del girone D di Serie D, l’allenatore della Bagnolese, Claudio Gallicchio (foto), non nasconde la sua soddisfazione: “Una grande vittoria ed è meritata, non per le occasioni costruite ma per il fatto che avevamo di fronte una squadra importante. Dedico la vittoria al mio staff, stiamo lavorando bene insieme. Questo è un momento positivo per noi, sono tre i risultati utili consecutivi e due le vittorie di fila, l’importante è non esaltarsi troppo e mantenere i piedi per terra”. Ecco l’eroe di giornata, il 26enne (ha compiuto gli anni 10 giorni fa) Salvatore Ferrara che descrive il suo gol: “Ho trovato lo spazio, ci ho provato e dopo avere superato due uomini ho tirato, mi è andata bene. A chi dedico il gol? Alla mia famiglia, a mio padre e mia madre, ai miei fratelli. Sono contento per me e soprattutto per la squadra, ci voleva questa vittoria, abbiamo dimostrato che la salvezza è alla nostra portata. Se vengono i risultati, cresce la fiducia. Il mio impatto con la Serie D? Procede bene, la differenza è sul piano fisico, mi sto inserendo”. Sull’altro fronte, è deluso il tecnico del Ravenna, Massimo Gadda: “E’ un peccato che sia arrivata la sconfitta in una partita che abbiamo gestito noi, d’altra parte siamo mancati sul piano delle conclusioni e abbiamo tirato poco in porta”.

(Giorgio Pregheffi)