17 Settembre 2021

LA FESTA DELLA PALLAMANO RUBIERA: LE PAROLE DEI MISTER GALLUCCIO E LASSOULI

RUBIERA (Reggio Emilia) – Nella festa della Pallamano Rubiera per la doppia promozione in Serie A1 e A2, non potendo per le normative anti – Covid fare salire le squadre sul palco, a parlare sono stati i rispettivi mister, Luca Galluccio per la Serie A1 e Yassine Lassouli per la Serie A2, entrambi confermati come quasi tutti i giocatori che hanno conquistato questi prestigiosi traguardi. “Servivano due di Parma (il fratello Filippo è il suo secondo, ndr), per vincere”, ha esordito Galluccio con una battuta. “E’ stata una emozione impossibile da dimenticare – ha poi aggiunto – anche per i rapporti personali che si sono creati. La chiave del successo è che questa società è composta da persone speciali. Mentre guardavo le immagini mi sono detto che voglio riviverle, quindi bisognerà lavorare forte per raggiungere ancora qualcosa di importante”. Visibilmente emozionato Lassouli: “Un traguardo che è stato il frutto – ha detto Lassouli – di tanto lavoro, di un buon gruppo di giocatori e dirigenti, ma soprattutto dei genitori che in un periodo molto complicato ci hanno dati una grande mano. Speriamo di essere sulla buona strada”.

(nella foto di Linda Lusetti nella foto sopra Yassine Lassouli e nella foto di copertina Luca Galluccio, a sinistra, sul palco insieme al capitano Andrea Benci)