4 Agosto 2021

TORNEO DELLA MONTAGNA: SUGLI SPALTI IL 25% DELLA CAPIENZA DELLE TRIBUNE

Lunedì prossimo partirà la 69° edizione del Torneo della Montagna che sarà riservato alla categoria Giovanissimi. Dopo quasi due anni di stop a causa della pandemia non si poteva fare di meglio e il Centro Sportivo Italiano di Reggio Emilia, macchina organizzatrice, ha voluto dare un segnale di ripartenza nella speranza di tornare poi alla normalità. Sugli spalti saranno ammessi il 25% degli spettatori rispetto alla capienza delle tribune, come conferma il direttore tecnico del Csi reggiano, Giovanni Codazzi (nella foto). “Questo è il protocollo – spiega Codazzi – e considerato che al seguito dei ragazzi ci saranno i genitori il nostro consiglio è quello di recarsi alle partite con un pò di anticipo per evitare di rischiare di rimanere fuori”. Ed è proprio questo il motivo per il quale non si è ancora decisa la sede della finale dove la previsione è di un afflusso maggiore di pubblico. La scelta ricadrà o sul Centro Coni di Castelnovo Monti o sul ‘Maracanà’ di Carpineti.