7 Maggio 2021

CALCIO ECCELLENZA: I MOVIMENTI DI MERCATO DEL SALSOMAGGIORE E DEL BORGO SAN DONNINO

In Eccellenza, in vista della ripartenza, tiene sempre banco il mercato. Lorenzo Fava di SportParma ci aggiorna su quello parmense. Il Salsomaggiore, club storicamente poco vivace in sede di compravendite, ha deciso di intervenire sul mercato e di tesserare nuovi giocatori al netto delle decisioni di Jacopo Frigeri (classe 1986), Simone Pedretti (’91) e Diego Benedini (’98) di non prender parte per motivi personali al mini torneo. In attesa di reperire un difensore che possa andare a sostituire Frigeri, il puzzle è stato completato per i reparti di centrocampo e attacco, rispettivamente con gli innesti di Simone Fisicaro (’90), dal Terme Monticelli, e di Mattia Pellegrini (’95), ex Pallavicino e in questa stagione in forza al Brescello. Inoltre, alla corte di Simone Bertani è arrivato anche il portiere Antonio Spanu (’84), fresco di addio col Borgo San Donnino. A Salso l’estremo difensore non solo ritroverà il tecnico che era stato sulla sponda biancoblù di Fidenza tra 2017 e 2018, ma anche l’allora direttore sportivo Tito Cavalieri e il preparatore dei portieri Ferdinando Gasparini. A proposito di Borgo San Donnino, la società del presidente Luca Magni ha completato in questi ultimi giorni una radicale rivoluzione della rosa che era già stata abbondantemente rinnovata in estate. Dopo i già annunciati Franchi e Fogliazza, sono stati tesserati sino al termine della stagione corrente anche l’esterno sinistro di centrocampo Elia Favari (’00) e l’attaccante Alessandro Minasola (’96), entrambi provenienti dall’Agazzanese. Tra i pali, dopo la fumata bianca per Alessandro Ghezzi (’01) del Fiorenzuola, arriva anche Matteo Carrara (’02), di proprietà del Noceto. Finita qui? Neanche per scherzo. Sempre con la società rossonera di Piacenza sono state imbastite una serie di operazioni: il centrocampista Alessandro Alfieri (’03) si trasferisce nel club della val D’Arda, mentre il terzino Filippo Romeo (’02) fa il percorso inverso ed entra nella rosa di mister Gianluca Baratta, che potrà contare anche sul ritorno di Michele Moroni (’94), già tesserato a gennaio di un anno fa. Dopo il lockdown, infatti, il mediano cresciuto nel vivaio del Parma e maturato poi tra Gubbio, Cremonese, Maceratese, Santarcangelo e Cattolica aveva iniziato la stagione 2020/2021 con la maglia del Fiorenzuola, da cui si era svincolato nelle scorse settimane. Sul fronte delle partenze da segnalare la nuova avventura di Thomas Fabrice Som (’88), la cui parentesi fidentina si è conclusa dopo 5 mesi e poche apparizioni: l’esperto giocatore camerunese proseguirà l’annata nell’FC Lynx, società che milita nella National League di Gibilterra.

(nella foto Michele Moroni con la maglia del Borgo San Donnino nella stagione 2019/2020 – Foto: Renzo Bellini)