6 Maggio 2021

CORREGGESE: CON IL LENTIGIONE RIENTRANO DALLA SQUALIFICA CASINI E MURO

Con la vittoria interna di domenica scorsa sul Sasso Marconi, la Correggese si è messa alla spalle il momento di difficoltà che stava attraversando causa stop agli allenamenti per Covid-19 e giocatori non al meglio. E nel derby, seconda di ritorno del girone D di Serie D, in trasferta con il Lentigione, la formazione di mister Mattia Gori (nella foto), va alla ricerca della continuità di risultati in una sfida che non è come le altre. “Loro partono avvantaggiati – dice Gori – considerati i tre punti di vantaggio su di noi in classifica. Prevedo una partita molto agonistica e diversa da quella dell’andata, perchè nel frattempo il Lentigione ha inserito in rosa dei giocatori del calibro di Altinier e Staiti, oltre a tre giovani che vantano già un’esperienza in questo campionato. Inoltre è da tanto tempo che sono imbattuti sul loro campo e in questa stagione finora l’unica sconfitta loro risale proprio al derby dell’andata, quindi ci arrivano con una lunga striscia positiva. Sarà una partita difficile contro una squadra molto forte. Servirà grinta, determinazione e grande attenzione da parte nostra”. Buone notizie per quanto riguarda la rosa a disposizione con i rientri dalla squalifica di Casini e dell’ex Muro e con gli unici indisponibili che sono De Lucia e Lessa Locko.