29 Gennaio 2022

CORREGGESE: I COMMENTI POST PARTITA DI GIANLUCA ROSSETTI, ROMA E TOSI

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Presentarsi in sala stampa per commentare la sconfitta con il Carpi nei sedicesimi di finale della Coppa Italia di Serie D, è il vice allenatore della Correggese, Gianluca Rossetti (foto), perchè mister Gabriele Graziani è senza voce. “Ci sono rimpianti per avere fatto una buona prestazione – spiega Rossetti – con i giocatori che finora avevano trovato meno spazio e giovani. Il risultato è bugiardo con il Carpi che ha sfruttato l’occasione che gli è capitata. Tanti rimpianti per avere portato a casa solo un punto in due partite nelle quali meritavamo di più”. Tra i volti nuovi in campo per la Correggese c’era anche quello del classe 2001, Alessandro Tosi: “Il Carpi è una squadra forte con giocatori importanti – spiega l’esterno di sinistra – però c’è tanto rammarico per questa partita ed anche per quella di domenica scorsa. E poi un mio rimpianto personale di non essere riuscito a fare gol nell’occasione che mi è capitata. Abbiamo creato tanto e non si può perdere una partita così”. Rammarico è anche la parola che in maniera diversa usa Marco Roma, utilizzato da centrale difensivo: “Penso che la nostra prestazione sia stata importante – le parole di Roma – e dispiace perchè quando giochi in questa maniera la partita la devi portare a casa. Se c’era una squadra che doveva vincere era la Correggese. Sul gol subito forse abbiamo ritardato un attimo l’uscita, ma è stato bravo Villanova a spostarsi la palla e poi indovinare l’angolo”.