11 Aprile 2021

PALLAMANO: CASALGRANDE ALLE ORE 18 GIOCA CONTRO IL CHIARAVALLE

Nessun relax pasquale per la Pallamano Modula Casalgrande che oggi alle ore 18 scende in campo per l’ottava giornata di ritorno del girone B di Serie A2 nella trasferta con il Chiaravalle. Arbitri Bilel Rhim e Ismail Id-Ammou con il confronto che verrà trasmesso in diretta integrale sulla pagina Facebook del club anconetano. La formazione allenata da Fabrizio Fiumicelli proviene da due sconfitte casalinghe contro Camerano e Vikings Rubiera. Il centrale classe 2000, Riccardo Prodi (nella foto) pone l’accento sullo stato d’animo del gruppo: “Subito dopo la partita di sabato scorso, c’era ovviamente un po’ di comprensibile amarezza, ma abbiamo affrontato questa settimana di allenamenti con lo spirito che serviva: in brevissimo tempo il morale è tornato quello giusto e così siamo riusciti a ricavare ulteriore slancio per preparare al meglio la trasferta di Chiaravalle. Purtroppo nemmeno nelle Marche saremo al completo e dovremo nuovamente presentarci con un assetto rimaneggiato e c’è anche il dubbio legato ad Andrea Strozzi, alle prese con un problema al ginocchio. In compenso Dennis Toro ha recuperato dal lieve problema fisico dei giorni scorsi e dunque sarà regolarmente schierabile. Affronteremo un’avversaria che sa esprimere una pallamano di livello davvero pregevole. Anche se può sembrare singolare dirlo, ritengo che il nemico più rilevante da affrontare per la Modula sia proprio la Modula stessa, perchè a mio parere l’atteggiamento che sapremo esprimere sul piano mentale avrà un’importanza di primissimo piano ai fini del punteggio. Quando giochiamo come davvero sappiamo, il compito di ostacolarci è parecchio difficile per qualsiasi avversaria: viceversa, senza una mentalità adeguata, la strada verso il successo diventa in decisa salita per noi. In particolare, di questa trasferta pasquale temo una possibile supponenza da parte nostra: il fatto di avere 3 punti in più, unito alla vittoria conquistata a dicembre, non deve affatto autorizzarci a pensare che a Chiaravalle avremo strada facile”.

(fonte e foto ufficio stampa Modula Casalgrande)