11 Aprile 2021

BAGNOLESE: E’ A RISCHIO QUARANTENA L’INTERO GRUPPO SQUADRA

Rischia la quarantena dell’intero gruppo squadra la Bagnolese, che nell’immediato post gara di domenica scorsa col Progresso aveva comunque già deciso di fermare in via precauzionale gli allenamenti collettivi. I risultati degli accertamenti molecolari svolti lunedì scorso hanno confermato la positività al Coronavirus dei due giocatori trovati con valori alterati durante il giro di tamponi rapidi svolti prima di affrontare i bolognesi, confermando quindi che tra i rossoblù i casi accertati sono ora tre a tutti gli effetti. Il primo giocatore era stato invece trovato positivo col tampone molecolare che aveva dato esito positivo nella tarda serata di sabato scorso, dopo averlo contratto in ambito famigliare dal fratello. Ad inizio settimana la società ha provveduto anche alla totale sanificazione di tutti gli ambienti dello stadio Fratelli Campari, ma con tre casi accertati è impossibile riprendere le attività sul campo. Con questi due recenti ed ulteriori riscontri è ormai praticamente certo che la Bagnolese sarà contattata dall’Ausl territoriale, col sempre più concreto rischio di dover andare a rispettare il “classico” periodo di quarantena di quattordici giorni. Al momento la compagine allenata da mister Claudio Gallicchio ha due gare da recuperare nel girone D di Serie D ed entrambe in trasferta: il derby con la Correggese e quella con i toscani del Real Forte Querceta. Ma è ovvio che un eventuale periodo di quarantena farebbe ulteriormente lievitare il numero di partite da saltare, mentre tutti i componenti del gruppo squadra stanno per ora proseguendo per quanto possibile con delle sedute individuali ognuno a casa propria.

Luca Cavazzoni