5 Dicembre 2021

IL MISTER DEL LENTIGIONE, NOTARI: ‘POSSIAMO DIRE CHE LA TOSCANA CI PORTA BENE’

Parte bene il girone di ritorno del girone D di Serie D per il Lentigione, che torna a casa per l’ennesima volta con la vittoria in tasca da una trasferta in terra toscana, in questo caso da Bagni di Lucca contro il Ghivizzano, e l’allenatore Roberto Notari (nella foto di Barbara Bastoni) esprime la sua soddisfazione: “Possiamo dire che la Toscana ci porta fortuna, ma probabilmente ci portiamo fortuna da soli, nel senso che guadagnare 32 punti in 17 partite vuol dire che facciamo bene. La partita di oggi – prosegue Notari – non è stata facile, anche per le condizioni del terreno di gioco, tuttavia l’abbiamo tenuta sotto controllo, una volta andati in vantaggio. Non l’abbiamo chiusa però e per questo il risultato è stato in bilico sino alla fine. Ci hanno annullato un gol di Zagnoni, per un fuorigioco che forse non c’era. In ogni caso, sono contento. Abbiamo battuto una squadra in salute che era reduce da due vittorie. Staiti Ha fatto bene, considerato che era tanto che non giocava, verso la fine l’ho tolto, perché ancora non ha i 90’ nella gambe. Altinier? Ha fatto un bel gol, da attaccante vero, bella anche la combinazione con Barranca”. Archiviata la gara col Ghivizzano, adesso c’è da pensare al derby con la Correggese: “Ci penseremo da lunedì, oggi ci godiamo la vittoria e domani ci riposiamo, poi riprenderemo gli allenamenti. Avremo due impegni, prima il derby, poi la trasferta di Rimini. Non dobbiamo distrarci, perché questo è un campionato che non ti concede soste e passi falsi, se vuoi rimanere nel gruppo delle migliori”.

Giorgio Pregheffi