20 Gennaio 2021

DORINDO SANGUANINI: ‘PRONTO PER METTERMI A DISPOSIZIONE DEL NUOVO PRESIDENTE DEL CRER’

“Non è andata come speravamo, ma accetto il verdetto. Ero in una cordata diversa e Simone Alberici ha fatto un gioco di squadra che ha portato a questo risultato clamoroso rispetto alle previsioni. Infatti tanti che avevano appoggiato Paolo Braiati poi hanno cambiato idea”. A parlare è Dorindo Sanguanini (foto), un fedelissimo dell’ex presidente del Comitato Regionale dell’Emilia Romagna, Paolo Braiati, ma che a livello personale ha ottenuto comunque una soddisfazione essendo stato eletto per la sua quinta legislatura. “E’ stata una sconfitta pesante e non posso negare i numeri. Si poteva pensare di perdere, ma non in questi termini, quindi onore all’avversario”. E adesso è pronto per mettere a disposizione del nuovo presidente la sua esperienza: “Sono stato eletto consigliere, quindi per rispetto delle società che mi hanno dato la fiducia rimango al mio posto e al servizio del nuovo presidente”. Come ha anche confermato con un post sulla sua pagina facebook. “È con umiltà e soddisfazione che mi appresto a dare il mio contributo al calcio dilettantistico dell’Emilia Romagna, in quella che sarà la mia quinta legislatura. L’esito elettorale è stato inequivocabile. Complimenti al nuovo Presidente Simone Alberici che ha vinto con merito. Ora facciamo squadra, tutti uniti, per dare voce alle Società, il vero centro del nostro movimento”.