20 Gennaio 2021

CORREGGESE: CON IL FIORENZUOLA ARRIVA LA SECONDA SCONFITTA STAGIONALE

FIORENZUOLA – CORREGGESE 4 – 1

FIORENZUOLA: Battaiola, Potop (22’s.t. Salvaterra), Guglieri, Perseu, Cavalli, Ferri, Michelotto (22’s.t. Tognoni), Colantonio, Oneto (29’s.t. Arrondini), Bruschi, Esposito (29’s.t. Stronati). (Ghezzi, Romeo, Carrara, Hathaway, Saia). All.: Tabbiani.

CORREGGESE: Sottoriva, Ghizzardi, Manara, Sarzi Maddidini (23’s.t. Carrasco), De Lucia, Calanca, Muro, Landi, Lessa Locko (42’s.t. Damiano), Villanova, Saporetti (29’s.t. El Bouhali). (Cucchiararo, Roma, Vezzani, Derjai, Casini, Cremonesi). All.: Gori.

ARBITRO: Russo di Torre Annunziata (Cardona di Catania e Morea di Molfetta).

RETI: p.t. 35′ Bruschi su rigore (F); s.t. 9′ Villanova (C), 11′ Michelotto (F), 31′ Bruschi (F), 44′ Stronati (F).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Esposito, Sarzi Maddidini, Cavalli, De Lucia e Perseu. Angoli: 8 a 4. Recuperi: 1′ p.t. e 3′ s.t.

FIORENZUOLA D’ARDA (Piacenza) – La Correggese cade malamente a Fiorenzuola per la seconda sconfitta in campionato. Due capitomboli nelle ultime tre uscite con in mezzo la vittoria interna sul Seravezza Pozzi. Rispetto alle ultime uscite il mister della Correggese, Mattia Gori, cambia tanto nell’undici iniziale. In difesa sulla destra rientra Ghizzardi con De Lucia che prende il posto dello squalificato Benedetti. A centrocampo dentro Sarzi Maddidini e Muro con Roma ed El Bouhali che si accomodano in panchina, come anche Carrasco penalizzato più dalla quota giovani in favore di Saporetti. Primo tempo povero di spunti e che dopo una buona opportunità per i locali sprecata da Bruschi, vive sull’episodio del calcio di rigore concesso con molta generosità da parte del direttore di gara al Fiorenzuola per un contatto veniale tra De Lucia e Onato. Dal dischetto Bruschi la mette all’incrocio dei pali e niente da fare per Sottoriva. Nel finale di tempo interessante incursione di Muro che però dal limite a campo aperto calcia malissimo con palla abbondantemente sul fondo. Dopo una prima parte sottotono la Correggese nella ripresa entra in campo con uno spirito diverso che porta alla rete del pareggio: scambio ravvicinato tra Lessa Locko e Sarzi Maddidini che le mette in mezzo rasoterra per la stoccata vincente da due passi di Marco Villanova (foto). Ma è un fuoco di paglia perchè bastano due minuti ai padroni di casa per tornare in vantaggio. Sul pallone messo in mezzo da Guglieri sul secondo palo Manara si dimentica di Andrea Michelotto che in diagonale fa passare il pallone sotto le gambe di Sottoriva per la sua prima rete con il Fiorenzuola. I piacentini quando attaccano sono sempre pericolosi e al 18′ Calanca salva su un tiro ravvicinato di Bruschi. Per la Correggese due tentativi fuori misura di Sarzi Maddidini e Villanova. Alla mezzora Tognoni impegna alla deviazione in angolo Sottoriva e un minuto dopo altro traversone di Guglieri, al quale Ghizzardi ha concesso troppo spazio, e colpo di testa vincente di Bruschi che sul primo palo anticipa tutti. La Correggese risponde con un colpo di testa sul fondo di Calanca, prima che il Fiorenzuola chiuda definitivamente il conto con un’azione personale di Stronati che entrato in area di rigore dalla destra trova lo spazio per insaccare da posizione ravvicinata.