17 Gennaio 2021

FUORI CAMPO 11: PRESENTATA UFFICIALMENTE L’EDIZIONE 2020 DI ‘SPORTIVAMENTE’

SASSUOLO – Stamane in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’associazione è andata in onda la conferenza stampa di presentazione della 4° edizione di “SportivaMente”, il festival inclusivo, targato Fuori Campo 11, dove i campioni dello sport paralimpico prendono la parola per raccontare cosa unisce sport e solidarietà. Nel corso della mattinata sono intervenuti la presidente di Fuori Campo 11, Barbara Fontanesi, e Franco Cosmai, figura di riferimento all’interno dello staff dell’associazione, i quali hanno sottolineato l’importanza e l’urgenza di questa edizione 2020 per superare ancora una volta tutti insieme anche la barriera del COVID-19. «Si apre ufficialmente la quarta edizione del nostro festival – ha detto la Fontanesi – sin dall’inizio la nostra associazione ha sempre creduto che lo sport sia un linguaggio universale ed una risorsa fondamentale per la crescita e il benessere della persona per superare ogni barriera, reale o immaginaria che sia. Stiamo vivendo un momento molto difficile, ma questo non ci fermerà, infatti, abbiamo pensato ad un ricco calendario di incontri online». A tal proposito ha fatto seguito l’intervento di Franco Cosmai, il quale ha detto: «L’emergenza sanitaria ci ha costretto a stravolgere il nostro programma. Molte attività sportive giocate, tra cui la finale di Supercoppa Italiana di rugby in carrozzina e la Yellow Run di Sassuolo, non potranno essere svolte perché non abbiamo avuto la possibilità di organizzarle a causa dell’epidemia, ma abbiamo comunque cercato di creare appuntamenti di confronto e riflessione attraverso le interviste con grandi campioni che trasmetteremo in diretta streaming sempre sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Youtube». Successivamente, Cosmai ha proseguito nella discussione del programma della rassegna 2020, insieme agli ospiti presenti, che lo staff di Fuori Campo 11 ha calorosamente ringraziato per il sostegno alla kermesse anche in un’annata così difficile come quella che stiamo vivendo. Nel corso della conferenza, infatti, sono intervenuti i principali rappresentanti delle istituzioni, delle organizzazioni e delle aziende del territorio che già da diverso tempo collaborano con l’associazione nei vari ambiti in cui è impegnata. Tra questi ricordiamo Sharon Ruggeri, assessore alle politiche sociali, allo sport e alle politiche giovanili del Comune di Sassuolo, Sandrino Porru, presidente nazionale della FISPES, Davide Scazzieri, vice presidente regionale del Comitato Italiano Paralimpico, Annachiara Venturelli, consigliere dei giovani della CRI-Comitato di Sassuolo, Cristian Giusti dell’area manager Modena Sud di BPER, Maria Luisa D’Onofrio, dirigente scolastico della scuola secondaria di primo grado “Parco Ducale”, appartenente all’Istituto Comprensivo Sassuolo 2 Nord e infine Marialuisa Sabino, preside del Liceo Sportivo “Dante Alighieri” di Matera. Coralmente hanno confermato il loro pieno appoggio e il loro totale impegno nei confronti di questa importantissima tre giorni che rappresenta una grande occasione per lo sport del territorio e non solo, in nome dell’inclusione e dell’integrazione. Nel frattempo, in avvicinamento al festival, che verrà aperto venerdì 4 dicembre alle ore 10 da Astutillo Malgioglio, vi ricordiamo che sarà possibile consultare il programma completo della tre giorni, che potrete facilmente scaricare dal sito web https://fuoricampo11.it, per scoprire tutti i protagonisti e gli appuntamenti della grande rassegna 2020.