3 Dicembre 2020

CORREGGESE: IN FILA PER I TAMPONI E GARA CON IL PRATO A RISCHIO RINVIO

Dallo scorso 17 ottobre la Correggese è riuscita ad allenarsi solo due volte, con una rifinitura e una seduta singola. Con in mezzo anche due partire rinviate, quella con il Mezzolara e il derby con la Bagnolese. In attesa del sondaggio indetto dalla Lega Nazionale Dilettanti se proseguire o fermarsi, a rischio c’è anche la gara interna con la capolista Prato in programma domenica prossima. Nella giornata odierna giocatori e staff tecnico sono stati tutti in fila per sottoporsi ai tamponi dopo la positività accertata nei giorni scorsi di un giocatore. Se non ci saranno problemi alla Correggese potrebbe essere concesso di tornarsi ad allenare nella giornata di mercoledì, ma dopo un periodo di fermo così lungo e con solo tre giorni di preparazione il rinvio della gara con il Prato è pressochè scontata. “Il fatto che il campionato non si fermi – spiega il mister della Correggese, Mattia Gori (foto) – è un fatto positivo per il 90% delle persone che vivono di questo lavoro, ma nello stesso tempo è una stagione che sarà falsata e dove può succedere di tutto. Non penso che gli untori siano quelli dall’Eccellenza in giù, ma la situazione è questa e bisogna prenderne atto. Poi non mi permetto di giudicare quello che viene deciso, perchè non ne ho le competenze”.