29 Ottobre 2020

PALLAMANO: OGGI ALLE ORE 18 CASALGRANDE DI SCENA SUL PARQUET DEL CAMERANO

La Pallamano Modula Casalgrande è attesa da una domenica tutt’altro che semplice e per la seconda settimana consecutiva, la squadra reggiana affronterà un’avversaria che veleggia nell’alta classifica, gli anconetani del Camerano sul parquet del Pala Principi con fischio d’inizio alle ore 18 e arbitri Massimiliano De Marco e Giuseppe Carcea. La sfida sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della Pallamano Camerano. Dopo la sconfitta casalinga di sabato scorso con la capolista Lions Teramo, il portiere della Modula, Luigi Prandi (foto) ha ben chiare le idee per cercare di rendere fruttuosa la trasferta marchigiana. “Tanto per cominciare, non sono affatto sorpreso di vedere Camerano così in alto in classifica. La formazione allenata da Davide Campana ha un organico più che consolidato e inoltre si tratta di una squadra che ha parecchi gol nelle mani, e i numeri sono lì a testimoniarlo. Purtroppo, noi dovremo fare i conti con un paio di assenze – sottolinea poi l’estremo difensore della Modula – con il centrale Riccardo Prodi ha rimediato una botta al gomito a Rubiera, in occasione del Memorial Nello Corradini vinto dalla nostra Under 19 con i tempi di recupero che sono ancora da definire. Inoltre sarà necessario fronteggiare il forfait di Dennis Toro, assente per motivi legati a impegni personali. Ovviamente sono due defezioni che non ci aiutano, ma il nostro tasso di convinzione e concentrazione resta ugualmente molto elevato: l’efficacia difensiva che abbiamo evidenziato contro Teramo rappresenta la giusta base su cui costruire le nostre possibilità di successo”.

(fonte e foto ufficio stampa Pallamano Modula Casalgrande)