18 Settembre 2020

E’ NATA UFFICIALMENTE L’ASSOCIAZIONE PER LA TUTELA DEGLI SPORTIVI DILETTANTI

Dopo un’estate di preparativi è nata ufficialmente l’Associazione per la Tutela degli Sportivi Dilettanti (Assodilettanti), il primo punto di riferimento associativo per tutti gli atleti e istruttori del settore sportivo dilettantistico. Questi i soci fondatori: Tommaso Mario Orrù, Giovanni Sivelli, Mattia Vaccari, Valeria Amarossi, Daniela Ferretti, Giuseppe Messineo, Nicolò Dallaglio, Marco Dessena, Mattia Malmusi, Omar Daffe, Mariapia Alfieri.

L’Associazione per la Tutela degli Sportivi Dilettanti”, in breve “Assodilettanti”, costituita con atto del 16.07.2020, è aperta all’adesione sia degli atleti dilettanti e degli istruttori sportivi sia di altri soggetti in possesso dei requisiti previsti dallo Statuto e, pur non configurando un’organizzazione sindacale, opera principalmente nella tutela e valorizzazione degli atleti e istruttori medesimi, prefigurandosi tuttavia anche lo scopo di costituire un punto di riferimento per tutti i soggetti facenti parte del settore sportivo dilettantistico, come associazioni e società sportive, dirigenti e collaboratori sportivi.

L’associazione persegue i seguenti scopi:

  • fornire tutela, consulenza e assistenza agli associati per ciò che concerne qualsiasi problematica di carattere giuridico-sportivo, anche attraverso i propri legali di riferimento, o di carattere burocratico;

  • stipulare convenzioni con:

  1. società assicurative, al fine di offrire ai propri associati, a prezzi agevolati, la possibilità di sottoscrivere polizze assicurative per gli infortuni sportivi;

  2. strutture medico-sanitarie e singoli professionisti del settore, al fine di offrire ai propri associati, a prezzi agevolati, la possibilità di avvalersi di prestazioni mediche di routine (ad es. visita di idoneità medico-sportiva) o in caso di infortunio (ad es. esami strumentali, terapie riabilitative), ma anche prestazioni finalizzate al miglioramento del benessere e della forma fisica (ad es. corsi in palestra, sedute di osteopatia, consulenze nutrizionistiche, ecc.);

  3. altre attività commerciali di interesse per gli associati (ad es. negozi di articoli sportivi) al fine di offrire ai propri iscritti la possibilità di acquistare beni a prezzi agevolati.

  • creare un network fra gli tutti gli iscritti al fine di scambiarsi informazioni e contatti, nell’ambito del mondo sportivo dilettantistico, anche attraverso l’organizzazione di eventi sportivi e/o conviviali;

  • promuovere iniziative per l’informazione e l’aggiornamento non solo degli atleti dilettanti e degli istruttori, ma anche di altri soggetti facenti parte il settore sportivo dilettantistico (ad esempio, dirigenti e collaboratori sportivi), attraverso l’organizzazione di eventi formativi / seminari / convegni, anche in collaborazione con altri enti;

  • rappresentare gli iscritti dinanzi le istituzioni statali e federali, al fine di tutelare i loro interessi morali, sportivi ed economici, nonché avanzare proposte di riforma della normativa di settore che l’Associazione reputa migliorative della condizione in primis degli atleti e degli istruttori sportivi.​