18 Settembre 2020

CALCIO: IL CRER RAFFORZA LA COLLABORAZIONE CON GLI ARBITRI

Presso il Centro Malaguzzi a Reggio Emilia, in una location accogliente e spaziosa che ha permesso agevolmente il rispetto di tutte le disposizioni vigenti per limitare il contagio da Covid-19, si è tenuto il raduno regionale del CRA (Comitato Regionale Arbitri) in ordine alle disposizioni tecniche pre campionati. Il Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna, Paolo Braiati è stato accolto con tutti gli onori del caso dal Presidente del CRA, Sergio Zuccolini e dai suoi collaboratori. Presenti anche l’ex arbitro di Serie A e oggi Responsabile del Settore Tecnico dell’AIA (Associzione Italiana Arbitri), Matteo Trefoloni, ed il Componente del Comitato Nazionale dell’AIA, Giancarlo Perinelli, oltre agli osservatori di tutte le categorie, a tutti i Presidenti delle Sezioni Provinciali dell’AIA e a novanta Arbitri delle categorie Eccellenza e Promozione (ne sono previsti altrettanti per la Prima Categoria). Nell’occasione il Presidente Paolo Braiati ha ribadito concetti essenziali come la necessità del rispetto reciproco tra arbitri e società, spiegando poi che, assieme al Presidente Sergio Zuccolini è stata predisposta una sintesi del Protocollo Attuativo che si interfaccia perfettamente con il documento che il CRER sta preparando a favore delle società, in modo da evitare interpretazioni difformi. A corollario, il Consigliere Regionale Biagio Dragone ha fornito con la consueta chiarezza indicazioni importanti di carattere tecnico sulla compilazione dei referti e sull’iter corretto da rispettare nella trasmissione degli stessi ai giudici sportivi.
Damiano Montanari
Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND