7 Agosto 2020

VIAROLESE: PRESENTATA LA PRIMA SQUADRA E LA JUNIORES REGIONALE

Presso il campo sportivo “Unicef” di Viarolo, nel parmense, si è tenuto l’incontro di presentazione della prima squadra e della Juniores Regionale della Viarolese che per il quinto anno di fila disputerà il campionato di Promozione. Ma, al netto dell’ultima tormentata stagione (l’incubo retrocessione è stato spazzato via soltanto dalla pandemia del Covid 19, ndr), il presidente Roberto Casoli e gli altri consiglieri hanno deciso di lasciar spazio a un nuovo progetto che è stato affidato al manager Fabrizio Ganassi, ex dirigente del Montecchio, e all’allenatore Massimiliano Battilocchi, promosso dalla Juniores Regionale. «L’obiettivo della Viarolese è lavorare sotto traccia e mantenendo un profilo basso, così come abbiamo fatto finora – ha riferito Fabrizio Ganassi – ma era giusto ormai che uscissimo allo scoperto per dimostrare il lavoro che è stato fattoIl sottoscritto si è preso l’impegno per trovare le risorse necessarie per affrontare la stagione: daremo un rimborso spese base per i chilometri per chi viene da fuori zona, a cui si aggiungerà un piccolo bonus in base agli obiettivi di classifica raggiunti». In attesa degli ultimi ritocchi su un mercato che è ancora lunghissimo e apertissimo, si cercano un attaccante e un terzino sinistro, sono stati svelati, inoltre, i nuovi acquisti, unitisi allo zoccolo duro della team del Cornazzano che ha dato l’addio a molti “senatori”: si tratta dei fratelli Diego (classe ’97) e Samuele (’98) Mangiameli, in arrivo dallo Scanderbeg, del difensore Alessandro Bini (’01), preso dalla Bagnolese, dei centrocampisti ex Pallavicino Alessandro Dodi (’00) e Vincenzo Pellegrino (’99), ma quest’ultimo ha giocato al Fontanellato, del portiere Andrei Patriche (’01), arrivato dalla Juniores del Noceto e, infine, dell’attaccante Ezequiel Acevedo (’99), reduce dall’esperienza coi reggiani del Plaza di Montecchio. Completato anche lo staff tecnico con l’arrivo del preparatore dei portieri Maurizio Rizzoli e con l’inserimento di Armando Rossi, dopo l’addio di Max Puzzillo (destinazione Allievi 2005 del Colorno) in qualità di tecnico della Juniores Regionale.

(servizio di Lorenzo Fava per SportParma)