14 Agosto 2020

RIFORMA DELLO SPORT: ABOLIZIONE DEL VINCOLO SPORTIVO ANCHE NEI DILETTANTI

Vincenzo Spadafora, Sottosegretario alla Presidenza Roma 13/06/2018. Palazzo Chigi. Giuramento dei nuovi Sottosegretari. Rome 13th of June. Palazzo Chigi. Swearing ceremony for 39 new undersecretaries Foto Samantha Zucchi Insidefoto

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora (foto), ha presentato ai partiti e agli altri membri del Governo, la proposta di modifica dello sport. Un lavoro di 124 pagine che legifera, come da delega affidata dal Parlamento al Governo, su molte questioni dello sport: dalle competenze del Coni, al numero di mandati dei presidenti, ma anche su temi che avranno riflessi più calcistici. In particolare, come riportato dalla Gazzetta, viene confermata la nascita di un consiglio consultivo dei tifosi nelle società professionistiche eletto dagli abbonati. Inoltre c’è anche una storica richiesta dell’Assocalciatori: l’abolizione del vincolo sportivo, “anche nel settore dilettantistico”.

(fonte tuttocampo.it)