14 Luglio 2020

CAMPIONATO eSERIED: IL LENTIGIONE CHIUDE CON RAMMARICO. MARTEDI’ SI GIOCA IL PRIMO TURNO DEI PLAYOFF.

La 19^ e ultima giornata del Round 2 del Campionato virtuale eSerieD ha emesso tutti i verdetti rimasti in sospeso. Un campionato così avvincente ed equilibrato non poteva che decidersi negli ultimi 90’. Le prime due Nola Latina si qualificano direttamente alle Final Eight, le squadre dalla 3^ alla 10^ posizione passano ai playoff con questi accoppiamenti in programma martedì 30 giugno: Bastia-BrindisiNocerina-Villa ValleCasale AmbrosianaCrema-Audace Cerignola. Le vincenti si incontreranno mercoledì 1 luglio nel secondo e ultimo turno dei playoff per decretare le altre due squadre qualificate alle finali. Il Nola ha vinto di misura lo scontro diretto con il Casale chiudendo al primo posto con 46 punti. Piazza d’onore meritata per l’unica squadra ad aver vinto 14 partite perdendone solo una. I campani dalla 10^ giornata hanno sempre fatto punti. Ai nerostellati non è riuscita l’impresa in extremis, dovranno passare per i playoff in una posizione non comoda. A 40 punti con Bastia e Nocerina (che ha giocato ieri) il Casale scivola in quinta posizione per la peggior differenza reti nella classifica avulsa. Il secondo posto, l’ultimo che concede la qualificazione diretta alle Final Eight se l’è preso a sorpresa il Latina che ha fatto il suo dovere con la Vastese ed ha approfittato degli altri risultati favorevoli. I pontini che nella prima parte del campionato hanno sempre occupato la piazza d’onore, dopo una leggera flessione, si sono ripresi chiudendo con un filotto di otto risultati positivi. Il Bastia fallisce il match point con il Crema (0-1) che si conferma squadra quadrata. Con un successo gli umbri avrebbero conquistato almeno il secondo posto ma nonostante l’amarezza, pur avendo terminato il campionato a pari punti con Nocerina e Casale gli umbri si tengono il terzo posto per la miglior differenza reti nella classifica avulsa. Con questo successo il Crema si prende un ottimo sesto posto grazie alla difesa meno perforata del campionato ed a un ottimo finale con sette partite positive e cinque successi di fila. I lombardi ai playoff affronteranno l’Audace Cerignola già certa del 7^ posto dopo l’anticipo di ieri. Ambrosiana e Villa Valle battono rispettivamente Tolentino e Casarano piazzandosi a pari punti in 8^ e 9^ posizione. I veronesi guadagnano un posto nella griglia dei playoff per lo scontro diretto favorevole con i bergamaschi. L’ultimo posto utile per giocarsi le possibilità nella post season lo conquista il Brindisi che supera la Fidelis Andria e la esclude dai playoff. Vincono anche Foggia, Lentigione e Forlì chiudendo il campionato con il rammarico di quello che poteva essere e non è stato.

1^ turno playoff

Martedì 30 giugno

A) Bastia-Brindisi
B) Nocerina-Villa Valle
C) Casale-Ambrosiana
D) Crema-Audace Cerignola

2^ turno Play Off

Mercoledì 1 luglio

1: Vincente A vs vincente C
2: Vincente B vs vincente D