25 Settembre 2020

DAL DECRETO RILANCIO SOSPESI GLI AFFITTI SUGLI IMPIANTI SPORTIVI FINO A LUGLIO

Tra le tante novità del Decreto Rilancio varato dal Governo c’è l’articolo 216 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. A parte qualche correzione formale viene confermato quasi tutto quanto era stato anticipato nella bozza già nota del decreto. Con l’art. 216, è sospeso fino al 30 giugno il versamento dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali, che dovrà essere però ripreso entro il 31 luglio per intero o in 4 rate mensili. Vengono previste quindi le possibilità di revisione dei rapporti concessori e di affitto nei confronti degli enti pubblici, mentre rispetto ai privati è riconosciuto il diritto a una riduzione del 50% del canone locatizio per cinque mensilità.  Un importante aiuto per le società dilettantistiche che avrebbe gravato non poco sui conti economici in questo periodo di inutilizzo degli stessi. Basterà per venire incontro alle società dilettantistiche ed evitarne quindi una crisi senza fine?.

(fonte e foto Tuttocampo.it)