6 Giugno 2020

ARCETANA: CONFERMATO IL D.S. CHIARABINI CHE VUOLE CONTINUARE CON VINCETI

L’Arcetana (Eccellenza) ha confermato nel ruolo di direttore sportivo, Fabio Chiarabini (foto): “Quando sono approdato in biancoverde, un anno fa, ero a piena conoscenza dell’ottima reputazione che contraddistingue l’Arcetana – spiega Chiarabini – e nel corso dei mesi ho trovato puntuale conferma dei pregi che caratterizzano questa società: qui si può lavorare in modo serio e credibile, peraltro all’interno di un impiantistica che si presenta di livello decisamente lusinghiero. Inoltre, strada facendo si è instaurato un rapporto di amicizia tra me e i dirigenti e anche per questo motivo, sono davvero felice di poter proseguire la mia esperienza ad Arceto. Ringrazio quindi il presidente Spaggiari, il vicepresidente Pederzini e l’intera società, per avermi rinnovato la fiducia. Proveniamo da un’annata davvero insolita ma comunque positiva per l’Arcetana e adesso possiamo ragionevolmente pensare di proseguire il buon lavoro svolto nel 2019/2020”.  Il direttore sportivo dell’Arcetana entra poi nel merito delle tematiche che riguardano il futuro: pochi giorni fa il vicepresidente Pederzini ha annunciato la riconferma in blocco del reparto di attacco e ora Chiarabini introduce alcuni rilevanti elementi in più. “Per quanto riguarda la guida tecnica, la nostra prima opzione è e rimane quella legata a Paolo Vinceti – sottolinea Chiarabini –  perchè lui ha vissuto parecchie stagioni qui in prima persona, prima come giocatore e poi come allenatore e di conseguenza, stiamo parlando di una vera istituzione per l’Arcetana. Al di là dell’illustre storia che caratterizza Vinceti, c’è poi da dire che noi siamo davvero contenti per il lavoro che l’allenatore ha saputo svolgere: il suo ritorno sulla nostra panchina, avvenuto nel mese di novembre, ha portato a effetti positivi sul rendimento che non sono certo di poco conto. A brevissimo ci incontreremo con lui per discutere a fondo sul rinnovo dell’accordo e come sempre si dovrà parlare e poi individuare un punto d’incontro tra le reciproche richieste, ma la nostra viva speranza sta comunque nel poter continuare a contare sull’attuale mister”. Capitolo giocatori: “Parlando invece dei giocatori – aggiunge Chiarabini – confermo che la squadra non subirà rivoluzioni: crediamo nel gruppo che abbiamo, e quasi tutti i giocatori hanno manifestato l’intenzione di restare ad Arceto. Di conseguenza, ho buone ragioni per credere che alla fine l’elenco dei riconfermati risulterà lungo, ma come anticipato da Pederzini non rinunceremo ad aggiudicarci qualche rinforzo nei vari reparti. Ovviamente non è tempo di fare follie sul mercato e l’Arcetana lo sa bene: tra le doti che caratterizzano questa società c’è infatti quella di non avere mai fatto il passo più lungo della gamba. Ad ogni modo, tra giovani ed elementi di maggiore esperienza, immagino l’Arcetana piazzerà dai 3 ai 5 neo acquisti”.
(ufficio stampa Arectana)