5 Aprile 2020

IL D.G. DELLA CITTADELLA, MARCHESINI: ‘L’ALLENATORE NON E’ IN DISCUSSIONE’

L’ultima vittoria risale al 15 dicembre dello scorso anno, 1 a 0 in casa contro il Fioran0, per una Cittadella, girone A di Eccellenza, che ora sta rischiando grosso ed è al margine dei playout e che non vince da otto giornate. Ma il direttore generale Michele Marchesini (nella foto) blinda l’allenatore Andrea Paganelli, un debuttante in questa categoria. ‘Io sono uno che mantiene le promesse – dice Marchesini – e con il nostro mister nel luglio dello scorso anno ho detto che in caso di pioggia ci saremo coperti tutti insieme con l’ombrello. Questo per dire che il nostro allenatore non è discussione e dobbiamo uscire da questo momento tutti uniti. Anche perchè non abbiamo avuto delle sensazioni che ci siano delle problematiche diverse’. Poi Marchesini analizza questo periodo negativo: ‘Penso che sia un problema di testa – spiega il d.g. della Cittadella – dovuto al fatto che in alcune partite ci siamo fatti raggiungere nei minuti finali e con i tre punti che ci sono sfuggiti di un soffio. Poi ci può anche stare che la Cittadella in questo campionato tre o quattro partite le possa sbagliare. In quasi tutte le partite anche con le squadre di alta classifica la prestazione c’è sempre stata. Adesso non dobbiamo più pensare alla portata di chi affrontiamo, ma solo a partita dopo partita e capire che dai qui alla fine saranno tutte finali per noi’.