2 Aprile 2020

PALLAMANO: RUBIERA BATTE CHIARAVALLE ED ORA E’ SECONDA SOLITARIA

CHIARAVALLE – PIZZIKOTTO RUBIERA 16 – 19 (p.t. 8 – 11)

Chiaravalle: Aprilanti, Ballabio, Braconi, Brutti 3, Ceresoli, Cognini 1, Maltoni, Matijasevic 2, Medici, Molinelli, Rumori, Russo 2, Tanfani 1, Vichi 2, Piombetti, Albanesi 4. All.: Cocilova.

Pizzikotto Rubiera: Salati, Rivi, Filippini, Barbieri, Roberto Bartoli 3, Davide Bartoli, Benci 3, Bonassi 2, Garau 3, Giovanardi 3, Manfredini, Mezzetti, Panettieri 2, Patroncini, Pedretti 2, Santilli 1. All.: Agazzani

Arbitri: Rossetti e Trevisan.

Note: Sette Metri: Chiaravalle 1/3, Rubiera 2/5. Minuti di Esclusione: Chiaravalle 8, Rubiera 6. Espulso per somma di esclusioni Russo al 50′.

Vittoria doveva essere e vittorie è stata, ma la Pizzikotto Rubiera vista nelle Marche non è neanche lontana parente di quella ammirata in tante partite in questa stagione. Nella settima giornata di ritorno del girone B della Serie A2 di Pallamano, contro la penultima della classe Chiaravalle la squadra rubierese ha giocato la peggior partita della stagione, forse peccando troppo di presunzione, e rischiando una clamorosa battuta d’arresto. Però alla fine la spunta e complice il pareggio del Bologna United rimane solitaria al secondo posto. “Di questa partita non c’è nulla da salvare – il commenta di un arrabbiatissimo mister Marco Agazzani (nella foto chinato) –  e viene da chiedersi come possiamo essere secondi giocando in questo modo. Per fortuna i due punti li portiamo a casa. Sul resto meglio stendere un velo pietoso”. Poco da dire del match, se non che Rubiera si adegua al livello dell’avversario invece di imporre il proprio, permettendo così ai padroni di casa di prendere coraggio e giocarsela fino alla fine. Il risultato finale è lo specchio di una partita decisamente brutta. Adesso il calendario prevederebbe la trasferta di Bologna contro lo United terzo della classe. Ma il condizionale è d’obbligo, perchè, in virtù delle misure di prevenzione contro la diffusione del Coronavirus adottate dalla Regione Emilia Romagna, la prossima settimana verranno sospese tutte le attività di aggregazione sociale, comprese le attività sportive. Le palestre quindi rimarranno chiuse e di conseguenze le partite rinviate. Si attende solo l’ufficialità da parte della Federazione.

I risultati della 7° giornata di ritorno: Chiaravalle – Pizzikotto Rubiera 16 – 19, Ambra – 2 Agosto Bologna 29 – 29, Camerano – Cingoli 23 – 29, Casalgrande – Tavarnelle 38 – 24, Fiorentina – Poggibonsese 33 – 21, Romagna -Bologna United 21 – 21, Nuoro – Parma 12 – 35. Ha riposato Verdeazzurro Sassari.

Classifica

Cingoli 38 punti, Pizzikotto Rubiera 34, Bologna United 33, Parma 30, Verdeazzurro Sassari 27, Ambra, 2 Agosto Bologna e Romagna 24, Camerano e Tavarnelle 19, Fiorentina 16, Casalgrande 11, Poggibonsese 7, Chiaravalle 2, Nuoro -1